Beyoncé e Alberto Angela: problemi al Colosseo
Beyoncé e Alberto Angela: problemi al Colosseo
Gossip e TV

Beyoncé e Alberto Angela: problemi al Colosseo

Beyoncé e Alberto Angela
Beyoncé e Alberto Angela

Beyoncé aveva chiesto l'Anfiteatro Flavio per effettuare le riprese del suo video, ma il Colosseo era già prenotato da Alberto Angela

Beyoncé sembra cercare di puntare sempre più in alto per raggiungere nuovi obiettivi. Ci era riuscita per l’ennesima volta qualche settimana fa, quando aveva rilasciato un video insieme al marito Jay-Z, girato all’interno del Museo del Louvre di Parigi. Adesso però il traguardo per la popstar mondiale sarebbe un altro: girare un video al Colosseo, uno dei luoghi più suggestivi al mondo. Per questo motivo la cantante avrebbe prenotato l’intero anfiteatro per il 7 e l’8 luglio scorso, ma qualcosa non è andato esattamente come sperato.

Secondo la ricostruzione de Il Messaggero, il conduttore Alberto Angela aveva infatti già prenotato il Colosseo per le riprese del suo programma. Pertanto per Beyoncé la risposta è stata necessariamente negativa. La superstar ha dovuto dunque spostare la registrazione del suo nuovo video a data da definirsi. Girano peraltro voci anche sulla cifra che il Colosseo avrebbe chiesto all’artista per l’affitto: si tratterebbe di soli ottomila euro al giorno.

Beyoncé-Angela: l’ironia sui social

La richiesta di Beyoncé, come spiega sempre il quotidiano, sarebbe arrivata troppo a ridosso della data richiesta.

Non ci sarebbe dunque stato il tempo necessario per organizzare le riprese con le dovute cautele. In ogni caso, come detto, il sito era già occupato dalla troupe della trasmissione di Alberto Angela. Il «no» dato a Beyoncé ha fatto il giro della rete, suscitando l’ilarità dei social network con battute e meme.

Beyoncé di nuovo incinta?

In ogni caso, la richiesta al Colosseo potrebbe chiudersi con una nuova data messa a disposizione della pop star 36enne. Voci insistenti la vedono peraltro incinta del quarto figlio, notizia che l’artista non ha al momento smentito. Se fosse vero, il video nel Colosseo potrebbe essere girato a breve. Intanto emergono anche rumors sulla cifra richiesta a Beyoncé per girare all’interno del Louvre. Qui sono state infatti ambientante le riprese del singolo «Apeshit». Una mossa pubblicitaria straordinaria per il noto museo, anche se non ne avrebbe bisogno. Nel 2017 è infatti tornato a essere il luogo culturale più visitato al mondo, con oltre otto milioni di ingressi.

Dopo la crisi a seguito agli attentati del 2015, i turisti stanno dunque tornando a visitare Parigi con le sue meraviglie storico-artistiche.

I video storici di Beyoncé

I video della pop star americana sono sempre parecchio apprezzati dai fan in tutto il mondo. Tra i più noti ricordiamo «Single Lady» in bianco e nero, copiato e parodiato migliaia di volte. C’è poi «Lemonade», dove si racconta del tradimento subito dal marito Jay-Z, che poi fa a pezzi un’auto con una mazza da baseball. Il rapper ha risposto a sua volta con l’album «4:44», dove chiede perdono.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Diadora Cyclette Diadora Atlas
149 €
315 € -53 %
Compra ora
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora