×

Bimbo di tre anni rimane chiuso in auto e muore: il padre aveva bevuto un drink con il fratello

Si è spezzata a soli tre anni la vita di un bambino che era stato lasciato in macchina. Il padre si era assentato per bere un drink.

Bimbo tre anni muore

Era andato dal fratello per bere qualcosa. Quando è ritornato in auto era però troppo tardi: il figlio che era stato lasciato in auto è morto alla tenera età di tre anni. Questo è quanto sarebbe avvenuto in Turchia. Stando ad una prima ricostruzione della vicenda, il padre del bambino, Siffedin Malahaji di 34 anni, si era allontanato dopo che il piccolo si era addormentato.

Le temperature torride esterne che avevano raggiunto i 37 gradi, hanno purtroppo fatto il resto. 

Bimbo di tre anni viene lasciato sotto il sole e muore. Il padre: “Non volevo svegliarlo”

Stando a quanto si apprende, l’uomo si trovava con la moglie e il figlio ad Adana dove si erano recati per un matrimonio. Il padre ha poi raccontato ai media locali che non aveva intenzione di fargli del male.

Aveva anche aggiunto che la macchina era stata parcheggiata all’ombra e aveva tenuto i finestrini aperti. Sarebbero bastati 30 minuti per far aggravare le condizioni del piccolo. Quest’ultimo è stato infine ricoverato in ospedale, ma gli sforzi dei medici sono stati vani. 

La famiglia è sconvolta per quanto successo 

Queste le parole del nonno del bambino che, nel commentare quanto accaduto, ha dichiarato: Mi auguro che nessuno possa mai provare questo dolore.

Il padre voleva solo fare una breve visita al fratello e al ritorno invece ha trovato il figlio morto. Poteva succedere a chiunque, non è stato uno sprovveduto ha lasciato finestrini aperti e la macchina in ombra, ma era comunque troppo caldo”.

Contents.media
Ultima ora