×

Calcio: Gravina, ‘striscioni minacce ad Agnelli in Supercoppa atto osceno e inqualificabile’

default featured image 3 1200x900 768x576

Roma, 13 gen.(Adnkronos) – “Le minacce ad Agnelli sono un atto osceno, inqualificabile, da condannare su tutta la linea”. Sono le parole del presidente della Figc, Gabriele Gravina all’Adnkronos in merito al brutto episodio avvenuto ieri durante la sfida di Supercoppa a San Siro tra Inter e Juventus dove sono apparsi nel secondo anello della Sud due striscioni ‘Agnelli muori’ e ‘Ultras liberi’.

“Bene ha fatto la Juventus e il suo presidente a denunciare infiltrazioni criminali negli stadi, non vanno lasciati soli”, ha sottolineato Gravina.

Contents.media
Ultima ora