Calciomercato Roma, ecco i giocatori richiesti da Di Francesco - Notizie.it
Calciomercato Roma, ecco i giocatori richiesti da Di Francesco
Calcio

Calciomercato Roma, ecco i giocatori richiesti da Di Francesco

Calciomercato Roma

Calciomercato Roma, con due giornata di campionato ancora da giocare ed un secondo posto da difendere dal Napoli, la società giallorossa sarebbe pronta ad imbastire le prime manovre per programmare al meglio la prossima stagione. Le possibilità che Spalletti rimanga ancora sulla panchina della Roma sono molto basse e per questo motivo, la società sarebbe pronta a virare per Eusebio Di Francesco, attuale allenatore del Sassuolo.

L’attuale allenatore del club emiliano è l’indiziato numero uno per raccogliere l’eredità di Luciano Spalletti, in scadenza di contratto a giugno, anche se il direttore generale giallorosso Mauro Baldissoni, ieri, ha smentito i rumours di calciomercato Roma in merito ad un accordo già raggiunto con il tecnico (“Voci che spuntano ogni giorno. Posso solo dire che l’allenatore del prossimo anno sarà bravo”). Secondo alcune indiscrezioni di mercato, Di Francesco non arriverebbe da solo a Roma: il club giallorosso, infatti, avrebbe pronto il doppio colpo di calciomercato Pellegrini-Defrel a poco meno di 25 milioni di euro complessivi.

Pellegrini e Defrel non solo i soli due nomi caldi sul taccuino del nuovo direttore sportivo della Roma Monchi in vista della prossma sessione di calciomercato estiva.

Sul centrocampista del Sassuolo, la Roma vanta un diritto di riacquisto a 10 milioni di euro ma il giocatore è corteggiato anche dal Milan, che segue anche il ‘Papu’. Il nuovo direttore sportivo giallorosso Monchi, nei giorni scorsi, ha incontrato Giuseppe Riso, procuratore di Alejandro Gomez e di Daniele Baselli, centrocampista del Torino che piace molto al club giallorosso.

Dunque, tutte trattative importanti e che la Roma potrebbe anche portare a termine, a patto di riuscire un accordo economico sia con il Sassuolo che con l’Atalanta ed il Torino.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche