×

Carpi: a Chieti un punto di paura

In teoria è un punto d’oro, quello strappato dal Carpi all’Angelini di Chieti, su un campo mai facile ed inviolato da dicembre. E, calendario alla mano, il pareggio potrebbe anche rientrare nell’ideale tabella da rispettare per festeggiare l’8 maggio la promozione diretta in Prima Divisione: ora infatti i ragazzi di Sottili sono attesi da due gare interne consecutive, seppur contro Giacomense e San Marino. Ma il tutto potrebbe essere preceduto dalla penalizzazione di un punto, attesa in settimana(durante la quale la squadra sarà impegnata nella finale di andata di Coppa Italia contro la Juve Stabia), che rischia di complicare non poco il cammino. Ma nei fatti i biancorossi hanno perso due punti rispetto alla Carrarese e, senza il vantaggio degli scontri diretti, ciò vuol dire che d’ora in poi Cioffi e compagni non potranno sbagliare più nulla.

Bella partita, comnque, quella dell’Angelini, tra due squadre di rango: occasioni in serie e la sensazione di un ottimo stato di salute, sebbene il pareggio costi ai neroverdi il sorpasso del San Marino.

Privi dello squalificato Giglio, la capolista è andata sotto già al 3’, su errore individuale di Cioffi che si è fatto rubare palla da Miani, il cui assist è stato prontamente sfruttato da Buttazzoni. Poco dopo è lo stesso Miani a sprecare il raddoppio a porta vuota. Mai fare regali al Carpi, che prima fallisce il pareggio con Cesca, cui risponde un attento Bifulco, e poi impatta col sostituto di Giglio, Nicolini, servito proprio dal compagno d’attacco. Ma il Carpi, che perde subito per infortunio Bastianoni, non è quello solido ed attento che si è abituati a vedere e rischia ancora nella ripresa, quando è graziato a più riprese da Buttazzoni. Il finale della capolista però è di puro orgoglio: Bigoni salva sulla linea un tiro a botta sicura di Cesca, che poco dopo manda alto di testa.

Gol falliti: un’esperienza da non ripetere nelle ultime cinque giornate.

Chieti-Carpi 1-1

Marcatori: 3’ Buttazzoni; 24’ Nicolini

Chieti: Bifulco; Bigoni, Mucciante, A. Pepe, Ferretti (86’ De Matteis); Fiore, Amadio (24’ Cardinali), Vitone, Sabbatini; Buttazzoni (67’ Berardino), Miani. (D’Ettorre, Giallorreto, Serpico, C. Esposito). All.: V. Vivarini.

Carpi: Bastianoni (34’ Mandrelli); Laurini, Marietti, Cioffi, F. Poli; Pasciuti, Sogus, Cenetti, Fabiano (78’ Perrulli); Cesca, Nicolini (63’ Di Gaudio). (Dascoli, Caselli, Bigoni, Peron). All.: S. Sottili.

Arbitro: Del Giovane (Albano Laziale)

Ammoniti: nessuno.

Espulso: Claudio Esposito (dalla panchina) all’81’ per proteste.


Contatti:

Contatti:

Leggi anche