×

Cina: Alfieri (Pd), 'Petrocelli dovrebbe essere più prudente'

default featured image 3 1200x900 768x576

Roma, 17 giu. (Adnkronos) – "Un presidente di Commissione, eletto da un'ampia maggioranza, dovrebbe essere più prudente, più equilibrato". Lo dice Alessandro Alfieri, capogruppo Pd in Commissione esteri al Senato in un colloquio con Repubblica.it a proposito dell'intervista oggi al quotidiano del grillino Vito Petrocelli.

“Non si possono ridurre i rapporti con Pechino a meri rapporti commerciali, non tenendo conto dei diritti umani, del rispetto dei lavoratori e di quello dell'ambiente. Nel 2023 se vogliamo fare un'alleanza con i Cinquestelle, occorre che le idee di Petrocelli, che pure fin qui ha dato prova di essere un presidente corretto, non prevalgano nel Movimento. Insomma deve capire se vuole fare il battitore libero o se continuare a rivestire un ruolo istituzionale, visto che con le sue uscite impegna tutti noi".

Contents.media
Ultima ora