> > Colombia, sopravvive ad un naufragio mangiando solo ketchup

Colombia, sopravvive ad un naufragio mangiando solo ketchup

Elvis Francois visitato dopo la disavventura

Aveva scritto "Help" sullo scafo del natante di fortuna su cui era stato poi avvistato: sopravvive ad un naufragio mangiando solo ketchup

Arriva dalla Colombia la vicenda di un uomo che sopravvive ad un naufragio mangiando solo ketchup.

Da quanto si apprende il 47enne Elvis Francois ha trascorso quasi un mese in mare “cibandosi” da una singola bottiglia. Ma cosa è successo al cittadino dominicano in questione? Lui era stato salvato dalla marina colombiana dopo quello che ha definito “un calvario di 24 giorni”.

Sopravvive al naufragio mangiando solo ketchup

In quel lasso di tempo lunghissimo Elvis aveva solo una bottiglia di ketchup e un po’ di condimento da mangiare.

Francois lo ha dichiarato in un video. La Marina della Colombia spiega che l’uomo avrebbe trascorso quasi un mese senza vedere terra prima del suo salvataggio nel Mar dei Caraibi. L’avvistamento del relitto su cui era Elvis è avvenuto a circa 120 miglia nautiche a nord-ovest del dipartimento di La Guajira

La scritta “Help” sullo scafo del natante

E stando al  suo racconto il 47enne non aveva cibo, ma solo una bottiglia di ketchup che era sulla barca, aglio in polvere e un “condimento caraibico che ha poi mescolato con un po’ d’acqua”.

A salvare Elvis Francois era stata la scritta “Help” che era riuscito a dipingere sullo scafo della barca a vela. Quella scritta era poi stata avvistata da un aereo della marina colombiana. Francois è stato condotto a Cartagena per cure mediche.