×

COME CAPIRE SE TUO FIGLIO FA USO DI DROGA

default featured image 3 1200x900 768x576

Secondo medicinenet.com, circa il 27% degli adolescenti ha utilizzato una droga nell’ultimo mese e un terzo di alunni sopra i 10 anni hanno utilizzato marijuana nell’ultimo anno. Inoltre, 3000 ragazzi fumano la loro prima sigaretta ogni giorno ed un terzo di questi nuovi fumatori diventa un fumatore abituale.

Il numero di sostanze di cui i ragazzi abusano è infinito. Rilevare i segni di consumo di droga in un adolescente è difficile per molti genitori o educatori. Tuttavia, sapere quando intervenire per aiutare un adolescente ad evitare di diventare un tossicodipendente abituale è molto importante. QUALI SONO QUESTI SEGNI?

CAMBIAMENTI NEL COMPORTAMENTO

Alcuni segni premonitori del comportamento di abuso di droga da parte degli adolescenti includono cambiamenti nelle relazioni, nell’interazione con la famiglia ed i nuovi amici.

Se un adolescente si comporta diversamente dal solito, mostrandosi ostile, chiuso, svogliato e facilmente irritabile la causa può essere rappresentata da un problema di fondo, che a volte è la droga. Ulteriori cambiamenti di comportamento riguardano l’incapacità di concentrarsi e /o iperattività, attacchi d’ira incontrollati e strane ed infinite scuse per tale comportamento.

PROBLEMI A SCUOLA

Se i voti di uno studente scivolano inaspettatamente in un baratro di insufficienze, affrontate immediatamente la situazione.

Anche se questo non è sempre legato ad una questione di droga, spesso l’insorgenza di questa problematica rende difficile la concentrazione, rendendo più difficile il lavoro scolastico. L’assenteismo o il fatto di saltare la scuola del tutto sono segnali di pericolo supplementari. Perdita di interesse nelle attività extrascolastiche e segnalazioni di comportamenti strani sono un campanello d’allarme con riguardo all’abuso di droga da parte degli adolescenti.

PROBLEMI DI SALUTE

L’uso eccessivo di droghe e alcol può portare a problemi di salute continui e pericolosi tra cui epistassi frequenti, improvvisi cambiamenti di peso (perdita o aumento), mal di testa, naso che cola, nausea e malattie frequenti.

Consultate subito un medico se notate questi problemi di salute in vostro figlio.

PROBLEMI A CASA

Spesso, i problemi a casa portano alla scoperta del consumo di droga da parte degli adolescenti. Quando il denaro manca, le pillole sono sparite dall’armadietto dei medicinali e l’alcool si consuma senza preavviso, sotto ci può essere un potenziale uso di droghe. Ulteriori segnali di pericolo in casa riguardano oggetti nascosti in camera di un adolescente o un odore insolito sui suoi vestiti. Un adolescente che fa uso di droghe può anche mentire spesso, rompere il coprifuoco o rimanere isolato.

COME INTERVENIRE

In definitiva, se un adolescente non ottiene immediato aiuto per affrontare una terapia contro l’abuso di droga, la corretta guarigione e il trattamento non possono avere luogo. Un intervento utile in questo senso arriva da parte dei genitori che dovrebbero instaurare un dialogo sincero con il ragazzo al fine di capire le motivazioni che lo hanno spinto a fare uso di droga. Anche la terapia di gruppo può rivelarsi efficace. Ulteriori opzioni di trattamento comprendono consulenza individuale, prevenzione delle ricadute ed appositi programmi in dodici tappe.

Contents.media
Ultima ora