Come fumare una sigaretta senza inalare | Notizie.it
Come fumare una sigaretta senza inalare
Salute & Benessere

Come fumare una sigaretta senza inalare

Secondo il National Cancer Institute, le persone che non inalano il fumo hanno una minore incidenza di cancro ai polmoni, malattie coronariche e malattie polmonari. Ma ci sono ancora grandi rischi. Anche senza inalare, i fumatori espongono le loro labbra, bocca, lingua, gola e laringe a sostanze chimiche cancerogene. Il fumo può entrare nella saliva, che viene ingerito, esponendo l’esofago ad agenti cancerogeni. Il modo migliore per ridurre i rischi che vengono con le sigarette è quello di non fumare affatto.


Istruzioni:

1. Tenere la sigaretta, ponendo il filtro in bocca, e accenderla con un fiammifero o accendino.

2. Fare un tiro con la sigaretta, utilizzando solo l’aria in bocca. Tenere la gola chiusa. Non respirare normalmente. Non lasciare che il fumo raggiunga i polmoni.

3. Chiudere le labbra e tenere il fumo in bocca.

4. Aprire le labbra e rilasciare il fumo, soffiando fuori.

5. Ripetere il processo con un altro tiro.

Note:

Assicurati di rilasciare tutto il fumo prima di respirare.

Fumare all’aperto, invece di dentro, diminuisce la concentrazione di fumo passivo, ancora in grado di essere inalato.

Anche se non si inala quando si fuma una sigaretta, è necessario respirare e alla fine si passerà a fumo passivo, che

contiene fumo (fumo che viene dalla fine di una sigaretta accesa).

Sidestream fumo contiene alte concentrazioni di agenti cancerogeni rispetto al fumo tradizionale che viene espirato dal fumatore.

Secondo il National Cancer Institute, “Non esiste un livello sicuro di esposizione al fumo di tabacco”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche