×

Come prepararsi per i test di Lettere e Lingue

Condividi su Facebook

A differenza delle Facoltà Scientifiche, quelle Umanistiche, come Lettere, Lingue e Scienze della Comunicazione sono sì a numero chiuso, ma necessitano di un altro livello di studio. Facoltà come Lettere e Lingue potranno formare gli insegnanti, gli scrittori, i traduttori di domani. Per prepararsi a questi test di ammissione alle due facoltà umanistiche è necessario, per non dire fondamentale, conoscere un po’ di cultura generale, come la storia, le date, la nostra letteratura e anche quella di altri paesi, saperla contestualizzare nel periodo storico adeguato. Vi saranno domande di cultura, come per esempio: “Chi ha scritto la Divina Commedia” oppure mettere in ordine crescente, dalla più lontana alla più moderna alcune opere. Conviene prepararsi su manuali liceali, che sono sempre utili e permettono di verificare il livello di conoscenza e di capacità di deduzione.

Per quanto riguarda la facoltà di Lingue, una volta superato il test di ammissione, è necessario sottoporsi a un test per verificare il prioprio livello delle lingue, in modo da capire quale sia il nostro apprendimento nei confronti della lingua.

Amo leggere, il tè e Parigi è la mia casa da sempre e per sempre.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Simona Bernini

Amo leggere, il tè e Parigi è la mia casa da sempre e per sempre.

Leggi anche