Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Come utilizzare la radice di zenzero contro i funghi della pelle
Benessere

Come utilizzare la radice di zenzero contro i funghi della pelle

zenzero

La radice di zenzero è uno dei rimedi più efficaci per rimuovere i funghi dalla pelle che possono causare bruciore, prurito e macchie.

Le infezioni causate da funghi patogeni o miceti sono sempre più frequenti a causa di un indebolimento del sistema immunitario. Si tratta di microorganismi che possono provocare diverse malattie, note come micosi cutanee. I funghi possono essere presenti in qualsiasi parte del corpo causando prurito, macchie, desquamazione e cattivo odore. A questo proposito la radice di zenzero può essere un rimedio efficace per risolvere questo problema.

Proprietà e benefici dello zenzero

L’estratto di radice di zenzero deriva da una pianta originaria del sud-est dell’India. Contiene acqua, carboidrati, amminoacidi, proteine e sali minerali. Lo zenzero ha infatti proprietà anti-ossidanti e anti-infiammatorie. È bene ricordare che il suo utilizzo influisce positivamente sulla pelle, rendendola liscia, sana e priva di infiammazioni. La radice di zenzero può essere consumata cruda o cotta, tagliata a fettine o ridotta in polvere in aggiunta ad una tisana. Per trattare qualsiasi tipo di funghi, si può preparare un composto con la radice di zenzero fresca o in polvere insieme al tea tree e e ad un olio essenziale.

Istruzioni

  1. Grattugiate la radice di zenzero fino ad averne due cucchiaini.
  2. Fate bollire una tazza di acqua in una pentola.

    Aggiungete i due cucchiaini di zenzero all’acqua e mescolate.

  3. Ponete il decotto in una tazza e mettetevi un piatto sopra. Lasciate in infusione per 20 minuti e poi fate raffreddare.
  4. Applicate la misura sull’area interessata con un batuffolo di cotone.
  5. Conservate il rimanente nel frigorifero e utilizzatelo per due o tre giorni fino alla guarigione del fungo.

Se percepite forte bruciore sulla pelle quando applicate lo zenzero, rimuovetelo immediatamente per evitare ulteriori infiammazioni. In ogni caso è sempre consigliabile consultare un medico per il corretto utilizzo .

Ricordiamo che su amazon si può acquistare in modo veloce e rapido le radici di zenzero

Altri rimedi naturali

Il tea tree oil è un altro rimedio efficace che si ottiene da una pianta di origine australiana. Si tratta di uno dei prodotti naturali più utilizzati al mondo per il suo potere antisettico e antivirale. Per questo si consiglia di utilizzarlo con moderazione e di applicare una goccia del prodotto sulla piccola zona interessata.

L’aglio è un’altra soluzione che permette di rimuovere i funghi sulla pelle grazie al contenuto di allicina presente.

Si consiglia di schiacciare cinque spicchi d’aglio e di ricoprirli con l’olio d’oliva. Si lascia il composto all’aria aperta per una settimana e poi lo si filtra ottenendo così un liquido efficace da applicare sulle parti più infiammate.

L’ultimo rimedio è l’aceto di mele, ottimo per risolvere qualsiasi problema alla pelle grazie al PH acido che compensa quello naturale della pelle.

Nei negozi ed erboristerie è possibile trovare prodotti naturali già pronti e racchiusi in capsule.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Benessere

Dove e come fare test Hiv

Molte sono le persone infette, ma poche sanno di esserlo. Fare il test Hiv è una scelta volontaria e rispettosa per voi stessi e per gli altri.