Continua a perdere pezzi la Giunta Crocetta, si dimette Lucia Borsellino
Continua a perdere pezzi la giunta Crocetta, si dimette Lucia Borsellino
Politica

Continua a perdere pezzi la giunta Crocetta, si dimette Lucia Borsellino

Il capo di gabinetto dell’assessorato alla salute della Regione Siciliana, Lo Presti, avrebbe confermato i rumors a proposito delle ventilate dimissioni da parte dell’assessore alla salute, Borsellino, con una dichiarazione eloquente rilasciata alla stampa. “L’assessore regionale alla Salute Lucia Borsellino – ha confermato il capo di gabinetto – ha preso la decisione di interrompere i rapporti con il governo regionale, si tratta di una decisione personale maturata nel tempo e presa in autonomia”.

Lucia Borsellino, figlia del magistrato assassinato nel 1992 da Cosa Nostra, ha dichiarato Lo Presti, continuerà a rimanere in carica per il disbrigo degli affari correnti, prima di completare l’iter della rimessione dell’incarico. Continua, dunque, a perdere pezzi la giunta regionale presieduta da Rosario Crocetta, che nella scorsa settimana aveva dovuto prendere atto della defezione dell’assessore alla Funzione Pubblica, Ettore Leotta, anch’egli dimissionario e già prontamente sostituito da Giovanni Pistorio, nonchè delle dimissioni conseguenti di Nino Caleca, Assessore all’Agricoltura, che non aveva gradito la scelta di Pistorio.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche