> > Covid, ecco l'assurdo studio: "Chi non si è vaccinato è più a rischio di i...

Covid, ecco l'assurdo studio: "Chi non si è vaccinato è più a rischio di incidenti stradali"

Vaccino Covid

In Canada spunta una nuova teoria sul vaccino Covid. Chi non è vaccinato rischia di fare incidenti stradali.

Secondo un gruppo di ricercatori canadesi, coloro che non si sono vaccinati contro il Covid rischiano di fare più incidenti stradali.

La teoria non ha fondamenti scientifici ma comportamentali. Ecco di che si tratta.

Covid, ecco l’assurdo studio: “Chi non si è vaccinato è più a rischio di incidenti stradali”

Il 72% delle persone che ha deciso di non vaccinarsi rischirebbero di essere coinvolti maggiormente in incidenti stradali. La base di questo studio non riguarda la scienza, ma il comportamento degli individui. Secondo gli scienziati, coloro che non si sono vaccinati hanno un animo ribelle e quindi tendono a trasgredire le regole, tra queste il codice stradale.

Come riporta Leggo, a sostenere la tesi, il gruppo di ricerca canadese nell’estate del 2021 ha esaminato i registri di oltre 11 milioni di adulti, il 16% dei quali non aveva ricevuto il vaccino.Secondo secondo i ricercatori il 72% dei non vaccinati ha maggiori probabilità di essere coinvolto in un grave incidente stradale.

Ecco come potrebbero reagire le assicurazioni

Non esistono prove a riguardo, ma sicuramente queste osservazioni potrebbero avere degli effetti non indifferenti sulle assicurazioni, che potrebbero modificare le polizza a seconda dello status vaccinale.

Questo non è però l’unico studio che associa la vaccinazione agli incidenti stradali. In ogni caso non ci sono evidenze scientifiche.