×

Crescentino, incidente stradale: morto a 39 anni lo chef Ivan Albertin

Gravissimo incidente stradale a Crescentino. La vittima è lo chef Ivan Albertin, di 39 anni, morto in moto sulla strada per Chivasso.

Ivan Albertin

Gravissimo incidente stradale a Crescentino. La vittima è lo chef Ivan Albertin, di 39 anni, morto in moto sulla strada per Chivasso. Era stato lo chef dell’Open baladin di Torino ed era molto conosciuto. 

Incidente stradale a Crescentino: morto chef di 39 anni

Un altro incidente mortale ha tolto la vita ad un giovane chef. Lo schianto è avvenuto nella notte tra venerdì 6 e sabato 7 agosto 2021, mentre l’uomo viaggiava sulla sua moto in compagnia di una donna. La vittima si chiama Ivan Albertin ed era uno chef di 39 anni. Fino ad un anno e mezzo fa era stato lo chef dell’Open baladin di Torino ed era molto conosciuto nell’ambiente.

L’uomo era in sella alla sua moto Yamaha. Insieme a lui era presente una donna di Cuneo, che è rimasta ferita ed è stata trasportata al Cto di Torino. Non dovrebbe essere in pericolo di vita. Per Ivan Albertin, purtroppo, non c’è stato nulla da fare. 

Incidente stradale a Crescentino: la dinamica

Il terribile incidente è avvenuto intorno alle 2 della notte tra venerdì 6 e sabato 7 agosto, sulla strada provinciale 31.

Lo chef Ivan Albertin è salito con la sua moto Yamaha su una rotonda ed è stato sbalzato contro la segnaletica. Purtroppo l’uomo di 39 anni è morto sul colpo e i soccorsi non hanno potuto fare niente per salvarlo. Al momento sono in corso le indagini dei carabinieri per cercare di fare maggiore chiarezza sulla dinamica e capire cosa è accaduto realmente al momento dello schianto. Una delle circostanze che gli investigatori stanno cercando di verificare è che la rotatoria su cui Ivan è salito con la sua moto non fosse illuminata.

L’ipotesi è che il motociclista non abbia visto la rotonda in tempo e che ci sia finito sopra. 

Incidente stradale a Crescentino: la vittima

Ivan Albertin era uno chef e aveva 39 anni. Fino ad un anno e mezzo fa era lo chef del noto locale torinese Open baladin. Dall’inizio della pandemia aveva deciso di dedicarsi ad altri progetti personali. Purtroppo la notte scorsa ha perso la vita sulla provinciale 31, la strada che porta a Chivasso. Con la sua moto Yamaha è salito su una rotonda ed è stato sbalzato contro la segnaletica. La donna che era con lui è stata ricoverata. 

Contents.media
Ultima ora