Ha un infarto, salvato dalla figlia di 21 anni | Notizie.it
Ha un infarto, salvato dalla figlia di 21 anni
Cronaca

Ha un infarto, salvato dalla figlia di 21 anni

infarto padre

Dopo un malore, il suo cuore si è fermato ben 7 volte. L'uomo è salvo solo grazie al massaggio cardiaco della figlia di 21 anni.

Ilaria Lavazelli, 21 anni, è una ginnasta e studentessa alla facoltà di infermieristica. Il padre, Pierluigi, è stato protagonista di una brutta esperienza. Il suo cuore si è fermato per 7 volte, ma la figlia è riuscita a farlo ripartire praticando il massaggio cardiaco.

Ilaria, ha salvato il padre dall’infarto

Suo padre si è accasciato davanti ai suoi occhi, ma lei, da futura infermiera quale è, non si è fatta prendere dal panico. Ha mantenuto la calma, si è avvicinata e ha cercato di salvarlo praticando il massaggio cardiaco. Senza il pronto intervento della ragazza, l’uomo non ce l’avrebbe mai fatta.
E’ la storia a lieto fine di Ilaria Lavazelli e suo padre Pierluigi, 59 anni, assessore comunale. La giovane ha 21 anni e vive con la famiglia a Quiliano, in provincia di Savona. Ilaria pratica ginnastica artistica e studia alla facoltà di infermieristica all’Università di Genova. Grazie al suo sangue freddo è riuscita a salvare il padre dalla morte.

Il malore al palasport

Secondo quanto riportato da “Il Secolo XIX” la ragazza è un’atleta e istruttrice della squadra di ginnastica ritmica della Polisportiva Quiliano.

Al momento del malore del padre si trovava nel palasport per gli allenamenti. Il padre l’aveva raggiunta, in quanto vicepresidente proprio della sezione ginnastica della Polisportiva. Dopo qualche minuto però Lavazelli ha accusato un malore. La figlia si è subita resa conto di quanto stava accadendo e si è precipitata per iniziare il massaggio cardiaco. Nel frattempo, il presidente della società, Aureliano Pastorelli, ha allertato i soccorsi.

Il cuore di Pierluigi Lavazelli si è fermato ben 7 volte. Solo grazie a sua figlia è riuscito a ripartire definitivamente.

I messaggi di supporto su Facebook

Dopo le manovre di primo soccorso, Lavazelli è stato trasportato all’ospedale San Paolo dove è stato sottoposto ad un’angioplastica. L’uomo è stato dichiarato fuori pericolo.

Su Facebook numerosi post in di incoraggiamento. Primo tra tutti quello della figlia Ilaria: “Che dire, siamo una squadra fortissima. Sai papà, rianimare per la prima volta non è semplice, ma farlo proprio con te è stato difficile soprattutto a livello emotivo. Sono fiera di me perché ho capito che in realtà sono forte. Vedere che ora parli mi riempie di gioia! Abbiamo lottato tanto per te, ora tocca a te farlo fino alla fine”.

Anche la Polisportiva Quiliano Ritmica ha voluto mandare un messaggio a Pierluigi: “Caro amico che scherzo stupido che mi ha fatto. Volevi partire per quel viaggio da cui non si torna indietro per colpa del tuo cuore matto. Ma noi tutti insieme te lo abbiamo impedito. Siamo la tua seconda famiglia“.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Y Not? Borsa Donna a Tracolla Y NOT J-331 Champs Elysees
51.6 €
86 € -40 %
Compra ora