Belluno, incidente in galleria: un morto e due feriti
Cronaca

Belluno, incidente in galleria: un morto e due feriti

Incidente galleria comelico
Incidente galleria comelico

Un uomo è morto e altri due sono rimasti feriti in un incidente stradale in provincia di Belluno. Coinvolti un'auto e un furgone.

Terribile incidente sulla statale 52 Carnica. Un uomo è morto e altri due sono rimasti feriti in un incidente tra un’auto e un furgone pick up, nella galleria Comelico, tra Santo Stefano e Auronzo di Cadore (provincia di Belluno). Secondo le prime indiscrezioni, la vittima sarebbe residente a Sappada. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della compagnia di Cortina e i Vigili del Fuoco di Santo Stefano. La galleria è stata chiusa al traffico in entrambe le direzioni. Anche la circolazione sulla statale 52 risulta bloccata.

Galleria Comelico, i precedenti

La galleria Comelico sulla statale 52 è stata spesso teatro di sinistri. Il 27 agosto 2016 due auto si sono scontrate sulla Carnica. Una Fiat Panda 4×4 ha tamponato un’Audi, provocando un urto violento. L’impatto ha causato l’apertura degli airbag e lo scoppio dei finestrini di entrambe le vetture. Nessuno dei passeggeri è però rimasto ferito in modo grave. Tutte le persone coinvolte sono state trasferite in ospedale per accertamenti.

Più grave il bilancio del frontale che si è verificato il 12 dicembre 2015 tra due auto.

Cinque le persone ferite, tra loro anche due giovanissimi. Un ragazzo del Comelico, classe 1997, è stato trasportato in elicottero all’ospedale di Treviso. Le sue condizioni sono apparse disperate ai medici. Una ragazza minorenne è stata invece ricoverata al San Martino di Belluno. Più lievi le lesioni riportate dalle tre donne che, insieme ai ragazzi, viaggiavano sulle due auto. Sul posto sono intervenuti gli operatori del Suem 118 di Pieve di Cadore, i soccorritori di Belluno e i Vigili del Fuoco di Santo Stefano.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Lisa Pendezza
Classe 1994, nata e cresciuta in provincia di Monza e Brianza. Dopo il diploma di liceo classico mi sono laureata a pieni voti in "Lettere moderne" presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Ho conseguito la laurea magistrale in "Lettere moderne", con 110 e lode, presso l’Università degli Studi di Milano. Durante il mio percorso accademico, mi sono avvicinata al mondo del giornalismo attraverso il team di Notizie.it, passando da un iniziale stage curriculare a una collaborazione, fino a entrare a far parte della redazione. Ho collaborato con la rivista cartacea Viaggiare con gusto per la pubblicazione dell’articolo Viaggio in Puglia, nell’aprile 2019.