×

Dinosaurs: il T-Rex Stan alla Stazione Centale di Milano

In occasione dell'uscita al cinema di “Dinosaurs”, primo science road movie, il T-Rex Stan fa visita a Milano, con tappa alla Stazione Centrale.

Dinosaurs

I viaggiatori in partenza e in arrivo alla Stazione Centrale di Milano da mercoledì 5 dicembre 2018 verranno accolti (fino al 12 dicembre) dal Tyrannosaurus Rex più grande al mondo. Ovviamente si tratta solo dello scheletro del gigantesco animale carnivoro preistorico, che viene mostrato al pubblico in occasione dell’uscita di “Dinosaurs” di Francesco Invernizzi, prodotto da MagnitudoFilm.

Il T-Rex stan visita Milano

Il documentario “Dinosaurs”, al cinema solo il 10, 11 e 12 dicembre 2018, è un viaggio sulle tracce dei fossili dei dinosauri e approfondisce il tema della raccolta di quei reperti che si possono ammirare nei musei di storia naturale di tutto il mondo (e in via del tutto eccezionale alla Stazione Centrale di Milano).

L’approccio del documentario è scientifico ma divulgativo, adatto quindi anche ad un pubblico giovane. “Dinosaurs”, secondo appuntamento della stagione de “L’arte al cinema”, è il primo science road movie e raccoglie le testimonianze dei più noti paleontologi, geologi, ricercatori e dealer di tutto il mondo.

Il fossile del T-Rex esposto alla Stazione Centrale di Milano è quello di Stan, l’esemplare più grande e completo di Tyrannosaurus Rex maschio adulto esistente al mondo: alto quasi 5 metri e lungo 12, per un peso, in vita, di 6 tonnellate.

Il ritrovamento è datato 1987, quando fu scoperto dall’appassionato di paleontologia Stan Sacrison (da qui il nome del T-Rex) nella formazione di Hell Creek, in South Dakota (Stati Uniti). Lo scheletro completo però venne alla luce solo nel 1992, grazie al lavoro dei paleontologi del Black Hills Institute.

Di origine sarda ma nata e cresciuta a Roma. Dopo la maturità classica ho studiato "Scienze politiche" all'Università La Sapienza. Scrivo quotidianamente sul web per testate e blog dal 2006, giornalista dal 2009. Mi sono sempre occupata di servizi di approfondimento e d'inchiesta, alcuni scelti come fonte di Wikipedia, di libri e testi universitari mentre altri sono stati tradotti all'estero. Autrice anche di qualche scoop. Dal 2018 lavoro a tempo pieno per Notizie.it. Progettista Web e "Tecnico Superiore per la Comunicazione e il Multimedia", ho una profonda conoscenza del mondo internet e per questo non sono sui social.


Contatti:

Contatti:
Paola Marras

Di origine sarda ma nata e cresciuta a Roma. Dopo la maturità classica ho studiato "Scienze politiche" all'Università La Sapienza. Scrivo quotidianamente sul web per testate e blog dal 2006, giornalista dal 2009. Mi sono sempre occupata di servizi di approfondimento e d'inchiesta, alcuni scelti come fonte di Wikipedia, di libri e testi universitari mentre altri sono stati tradotti all'estero. Autrice anche di qualche scoop. Dal 2018 lavoro a tempo pieno per Notizie.it. Progettista Web e "Tecnico Superiore per la Comunicazione e il Multimedia", ho una profonda conoscenza del mondo internet e per questo non sono sui social.

Leggi anche