Incendio in mansarda ad Antey-Saint-André: grave una ragazza | Notizie.it
Incendio in una mansarda di Antey: grave una ragazza di 21 anni
Cronaca

Incendio in una mansarda di Antey: grave una ragazza di 21 anni

Incendio in mansarda in Valle d'Aosta
Incendio in mansarda in Valle d'Aosta

Un incendio è scoppiato nella notte in una palazzina di Antey-Saint-André, in Valle d'Aosta. Feriti tre ragazzi provenienti dal Levante ligure.

Una ragazza è in gravissime condizioni per le lesioni riportate in seguito a un incendio scoppiato nella notte ad Antey-Saint-André, in Valle D’Aosta. Le fiamme si sono propagate in una casa di tre piani situata lungo la strada regionale 46. Secondo quanto riportato da Aosta Sera, il fuoco è divampato all’interno di una mansarda, dove si trovavano tre giovani turisti, provenienti da Chiavari e Lavagna (Liguria). I ragazzi, nel disperato tentativo di sfuggire al rogo, si sono gettati all’esterno dell’edificio dal terzo piano.

Incendio in una palazzina di Antey

Una ragazza di 21 anni ha riportato le lesioni più significative ed è stata trasferita all’ospedale Umberto Parini di Aosta, dove i medici l’hanno ricoverata nel reparto di Rianimazione. Al momento la prognosi resta riservata. Un 22enne è stato invece ricoverato in una struttura sanitaria di Fara Novarese, in Piemonte, per essere sottoposto a un trattamento in camera iperbarica. I medici gli hanno diagnosticato un’intossicazione da fumo.

Infine, non appaiono preoccupanti le condizioni di un ragazzo di 24 anni. Secondo quanto riferito da La Stampa, sembra che uno dei due ragazzi sia riuscito a raggiungere l’esterno dell’edificio uscendo dalla porta di ingresso, senza gettarsi dalla mansarda ma attraversando le fiamme.

Presso la casa di Antey sono intervenute le squadre dei Vigili del Fuoco, che sono riuscite a domare l’incendio. I pompieri professionisti hanno collaborato con i volontari di Antey e Valtournenche. I Vigili del Fuoco sono ora al lavoro per completare le operazioni di bonifica e per mettere in sicurezza l’edificio. Restano ancora sconosciute le cause del rogo.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Lisa Pendezza
Lisa Pendezza 1786 Articoli
Lisa Pendezza, nata nel 1994 a Milano. Laureata in Lettere con la passione per i viaggi, il benessere e la lettura, spera di riuscire a girare il mondo con una macchina fotografica in una mano e un romanzo nell'altra. Amante dei libri, si limita per ora a leggerne molti, con il sogno nel cassetto di scriverne uno.