×

Caccia all’uomo per Ciro Russo: ha dato fuoco alla ex moglie

L'uomo è fuggito dopo aver dato fuoco all'auto dell'ex moglie: si è allontanato a bordo di una Hyundai i30 targata FF685FW.

Ciro Russo ha dato fuoco all'auto dell'ex moglie
Ciro Russo ha dato fuoco all'auto dell'ex moglie

Si chiama Ciro Russo, ha 42 anni ed è originario di Ercolano, in provincia di Napoli. Intorno alle ore 9 ha tentato di uccidere l’ex moglie a Reggio Calabria, dando fuoco alla sua auto, una Citroen C1, davanti al liceo artistico Frangipane.

In seguito all’attacco, l’ex marito è fuggito facendo perdere le sue tracce. Il suo identikit, come si legge su Fanpage, è stato diffuso dalla Questura di Reggio Calabria. Le forze dell’ordine hanno dato il via a una vera e propria caccia all’uomo. Russo è alto 1.88 metri, è di corporatura robusta, ha i capelli brizzolati e gli occhi marroni. Si è allontanato dal luogo del tentato omicidio a bordo della sua auto, una Hyundai i30 di colore grigio scuro.

La vettura è targata FF685FW.

Dà fuoco all'auto dell'ex moglie

Dà fuoco all’auto dell’ex moglie

L’uomo è ricercato dalle pattuglie della squadra mobile e dagli agenti della polizia di Stato. Secondo le prime ricostruzioni degli inquirenti, Ciro Russo avrebbe raggiunto la moglie con un viaggio di 400 chilometri che dalla provincia di Napoli lo ha portato a Reggio Calabria.

In Campania l’uomo, un pregiudicato, si trovava agli arresti domiciliari, da cui è evaso. Intorno alle 8.40 ha raggiunto la donna e le si è avvicinato mentre lei si trovava a bordo dell’auto in sosta. Quando lo ha visto, ha intuito il pericolo e ha cercato di allontanarsi, ma la manovra è fallita.

Russo allora ha gettato del liquido infiammabile all’interno della Citroen e ha appiccato l’incendio. La ex moglie ha riportato gravi ustioni ed è stata ricoverata agli Ospedali Riuniti di Reggio Calabria. Le sue condizioni sono critiche ma, secondo i medici, non è in pericolo di vita. La polizia non esclude che anche l’uomo sia rimasto ferito nel rogo.

Giornalista pubblicista classe 1994, nata in provincia di Monza e Brianza, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Lisa Pendezza

Giornalista pubblicista classe 1994, nata in provincia di Monza e Brianza, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora