Anziano trascina il cane per le strade di Siracusa: fermato | Notizie.it
Siracusa, trascina il cane per la città: fermato anziano
Cronaca

Siracusa, trascina il cane per la città: fermato anziano

carabinieri

Lega il cane al motorino e lo trascina in giro per la città. 75enne denunciato per maltrattamenti su animali.

Un uomo avrebbe legato il cane con una corda al motorino, per poi mettere in moto e trascinarlo in giro per la città. E’ accaduto a Siracusa, e il gesto non è passato inosservato. Ad avvertire le forze dell’ordine sarebbero stati i passanti stupiti e indignati di quanto stavano vedendo. Quando la pattuglia è intervenuta ha fermato l’uomo, il quale però non è stato in grado di dare spiegazioni sulle motivazioni dello strano gesto appena compiuto.

Medicato il cane

Sul posto è arrivata una pattuglia dei Carabinieri e un veterinario. Il cane è stato medicato e sembra che proprio uno dei militari intervenuti sul posto si sia preso carico temporaneamente dell’animale, in attesa di trovare un’adeguata sistemazione. Il fatto è avvenuto nella mattinata di domenica 17 marzo. Ad intervenire sono stati gli uomini della stazione di Carlentini, i quali, a seguito delle segnalazioni ricevute, pensavano di trovarsi di fronte all’ennesima trovata di un ragazzino annoiato.

Al loro arrivo però la scena è stata ben diversa: davanti a loro c’era un uomo di 75 anni, pensionato, che aveva deciso di legare il cane al ciclomotore per poi trascinarlo in giro. Al momento del fermo non avrebbe dato alcuna spiegazione.

Denunciato per maltrattamenti

Il cane ha riportato escoriazioni superficiali ai cuscinetti plantari e sullo sterno ed è stato medicato grazie all’intervento del veterinario dell’Asp di Siracusa. Il responsabile del gesto è stato denunciato alla procura di Siracusa e dovrà rispondere di maltrattamento di animali. Uno dei militari intervenuti si sta occupando volontariamente dell’animale.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche