×

Como, cade da un tetto facendo parkour: gravissimo un 16enne

Condividi su Facebook

Faceva parkour sul tetto, quando è passato su un lucernario, precipitando. Ricoverato in codice rosso, il giovane sarebbe in pericolo di vita

Un tragico incidente ha colpito il comune di Mariano Comense, dove un giovane sedicenne è rimasto gravemente ferito dopo essere precipitato dal tetto di una azienda situata in Via Sant’Ambrogio.

Sul tetto per fare Parkour

E stando a quanto emerso finora, il ragazzo si sarebbe avventurato sul tetto dell’edificio accompagnato da due amici, per effettuare un percorso di Pakour: una disciplina sportiva che prevede l’esecuzione di un percorso attraverso salti, corsa, scalate ed equilibrio, da compiersi il più velocemente e fluidamente possibile.

I tre si trovavano infatti sul tetto dell’edificio industriale, quando il giovane ha commesso un passo falso. Un errore molto probabilmente dettato dall’inesperienza: il sedicenne è infatti passato sopra un lucernario, che cedendo sotto il suo peso ne ha provocato la tragica caduta.

Una caduta di cinque metri

Un volo di ben cinque metri, terminato solamente sul pavimento dei sottostanti spazi industriali. Il ragazzo avrebbe perso conoscenza subito dopo l’impatto, a causa della violenza dell’urto.

A lanciare l’allarme gli stessi dipendenti dell’azienda. I quali, messi in allarme dal forte tonfo avvertito, hanno immediatamente trovato il ragazzo, steso sul pavimento e immobile.

Il giovane sarebbe in pericolo di vita

Prontamente avvisati i soccorsi del 118, che hanno provveduto, tramite elisoccorso, a trasportare il giovane all’ospedale Sant’Anna di Como. Dove il sedicenne è stato ricoverato in codice rosso, in condizioni considerate molto gravi, tanto da essere considerato in pericolo di vita.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.