×

Ucciso dal treno a Canicattì, il padre muore di infarto dopo 24 ore

Gioacchino Di Grigoli è stato trovato senza vita nel suo letto a poche ore dalla scomparsa del figlio Giovanni.

Ucciso dal treno, padre muore di infarto
Ucciso dal treno, padre muore di infarto

Duplice tragedia a Canicattì, in provincia di Agrigento. Giovanni Di Grigoli, bracciante agricolo di 48 anni, è stato investito e ucciso da un treno regionale in transito sulla tratta Licata-Agrigento, si apprende dal Giornale di Sicilia. La notizia della scomparsa del figlio è risultata fatale per Gioacchino Di Grigoli, 71 anni, che è morto per un attacco di cuore durante la notte a 24 ore dal decesso di Giovanni.

Gioacchino era da tempo malato. Il suo corpo senza vita è stato ritrovato nel letto dalla moglie, che ha lanciato l’allarme, ma per l’uomo non c’è stato nulla da fare. La famiglia ha deciso di celebrare i funerali congiunti di padre e figlio. La funzione si terrà nella chiesa di Gesù Amore Misericordioso di Canicattì, nel quartiere Oltreponte, dove vive la famiglia delle due vittime.

Travolto e ucciso dal treno

Il bracciante e commerciante ambulante 48enne è stato travolto dal treno sabato 30 marzo all’altezza del Ponte Obliquo, secondo quanto riferito da Tgcom24. Il convoglio stava uscendo dalla stazione di Canicattì in direzione Caltanissetta. Giovanni Di Grigoli aveva parcheggiato l’auto (una Renault Twingo) poco distante ed era sceso per raccogliere ortaggi e lumache, che poi avrebbe rivenduto nei pressi della ferrovia. Le forze dell’ordine hanno aperto un’indagine per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente.

Al momento non si esclude che l’uomo possa aver avuto un malore prima del passaggio del treno e che questo gli abbia impedito di evitare l’impatto che si è rivelato fatale.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Canicattì e gli agenti della Polfer, oltre al medico legale. La polizia ha interrogato il macchinista e il capotreno, riporta il Giornale di Sicilia. Le autorità ferroviarie hanno sospeso temporaneamente la tratta Canicattì-Agrigento.

Contents.media
Ultima ora