×

Roma, tenta di rapire una bimba: la nonna la mette in fuga

Stava accompagnando la nipotina di 21 mesi all'asilo quando è stata aggredita da una donna che voleva portarle via la bimba.

roma nonna bimba

Un grande spavento, tanta paura ma fortunamente tutto si è concluso nel migliore dei modi, nella speranza che venga individuata al più presto la responsabile. Durante la mattinata di oggi, lunedì 1 Aprile 2019, una nonna stava accompagnando, come tutti i giorni, la nipotina di 21 mesi all’asilo.

Improvvisamente è stata assalita da una donna, si legge su Il Messaggero, che voleva rapire la bambina. Il fatto è successo verso le 8.30 nel pieno centro storico di Roma, a pochi passi dalla metro Repubblica e da un asilo nido.

La nonna, 68enne romana, è riuscita a mettere in fuga la malintenzionata grazie alle urla e all’intervento provvidenziale di due passanti che, appena hanno udito le grida, si sono precipitati a vedere cosa stesse accadendo.

L’aggreditrice è riuscita a fuggire e far perdere le proprie tracce. Al momento non si conoscono ancora le ragioni dietro questo tentativo di sequestro. Le indagini su quanto accaduto sono in corso.

Era alta e grossa

La vicenda è stata denunciata alle forze dell’ordine tre ore dopo dal padre della bambina. Sul caso indagano ora i Carabinieri della stazione Macao i quali hanno subito iniziato a raccogliere le testimonianze delle persone coinvolte e acquisito i filmati delle telecamere di videosorveglianza in strada.

L’obiettivo è di riuscire a rintracciare la donna attraverso il materiale acquisito e le parole dei testimoni. La nonna, ancora sotto choc per quanto accaduto è riuscita a dire solo che la donna che l’ha aggredita era “alta e grossa”.

Contents.media
Ultima ora