×

Noemi, i medici sciolgono la prognosi: “È fuori pericolo”

"La bimba è sveglia, cosciente, si alimenta e respira spontaneamente. I parametri vitali sono stabili e il quadro clinico è in miglioramento".

Noemi fuori pericolo
Noemi fuori pericolo

I medici dell’ospedale Santobono di Napoli hanno sciolto la prognosi per Noemi, la bambina di 4 anni colpita durante una sparatoria a Napoli, in piazza Nazionale. Nel più recente bollettino emanato dal nosocomio, citato da Tgcom24, si legge che “Noemi è sveglia, cosciente e si alimenta autonomamente.

La bimba respira spontaneamente senza necessità di supporto di ossigeno. I parametri vitali sono stabili e il quadro clinico è in miglioramento. La prognosi quoad vitam [che riguarda la sopravvivenza, ndr] è sciolta. Il prossimo bollettino sarà diramato tra sette giorni”.

I detenuti incontrano i genitori di Noemi

La storia della piccola Noemi ha commosso tutta Italia e in particolare la città di Napoli, che fin dal giorno della sparatoria si è stretta attorno alla famiglia della bambina, dimostrandole tutto il proprio affetto e la propria solidarietà attraverso preghiere, fiori e giocattoli lasciati alle porte del Santobono.

Tra coloro che hanno voluto fare visita ai genitori della bambina, oltre alle autorità politiche ed ecclesiastiche, ci sono anche i detenuti di Secondigliano. Si apprende da Fanpage che i carcerati li hanno incontrati, insieme ai medici, al Centro Sportivo Andrea Capasso di via Limitone d’Arzano.

“Abbiamo donato un quadro raffigurante la principessa Cenerentola, realizzato dai detenuti”, ha spiegato Franca Lovisetto, promotrice dell’iniziativa Fair Play. Insieme all’opera d’arte c’era anche “una lettera e una preghiera che hanno scritto per la piccola, in cui le esprimono solidarietà e vicinanza per quanto è accaduto.

È stato un momento molto toccante e carico di significato”.

Giornalista pubblicista classe 1994, nata in provincia di Monza e Brianza, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Lisa Pendezza

Giornalista pubblicista classe 1994, nata in provincia di Monza e Brianza, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora