×

Costa Smeralda, bimbo di 12 anni segregato: arrestati i genitori

Condividi su Facebook

Il ragazzino è stato chiuso nella sua camera senza alcuna possibilità di uscire. I genitori sono stati arrestati.

figlio segregato

Una coppia di Arzachena, in Costa Smeralda, è stata arrestata dai Carabinieri con l’accusa di maltrattamenti in famiglia. In particolare, ad essere destinatario di tali comportamenti sarebbe stato il figlio 12enne della coppia, ora trasferito in una comunità protetta. Stando a quanto riferito dall’Ansa, il bambino sarebbe stato segregato nella villetta di famiglia, definita una “casa degli orrori”, mentre i genitori sono usciti a cena.

A dare disposizione per l’arresto è stata la Procura di Tempio Pausania, in provincia di Sassari. L’udienza di convalida dell’arresto è prevista per la giornata di lunedì 1 luglio.

Chiuso in cameretta

Mamma e papà volevano concedersi una serata di libertà e per farlo hanno deciso di segregare letteralmente in casa il figlio di 12 anni. Il ragazzino è stato quindi mandato nella sua camera ed è stato chiuso dentro senza alcuna possibilità di poter uscire.

La porta della stanza era infatti sprovvista di maniglia interna, motivo per il quale per il 12enne era impossibile anche provare a forzare la serratura. Il tutto sarebbe avvenuto nella serata di sabato, e la coppia è finita in manette. I Carabinieri che si stanno occupando delle indagini stanno ascoltando le testimonianze dei vicini di casa.

Indagini in corso

La coppia di 40enni è stata trasferita in carcere dove attenderà la sentenza dell’udienza di convalida.

Nel frattempo i Carabinieri si sono dedicati alle indagini sul caso cercando di ricostruire quanto accaduto. Sembra proprio che la coppia si apprestasse a trascorrere il sabato sera insieme ad amici, senza però portare il figlio, che hanno deciso di lasciare solo in casa, chiuso in cameretta. Familiari e amici della coppia sono stati convocati in caserma per raccontare ciò che sanno sulla famiglia. La priorità dei militari è infatti chiarire se ci siano stati episodi simili in passato.


Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Antonella Ferrari

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.