×

Prete arrestato per abusi su ragazzi a Piacenza

L'uomo era stato ricollocato presso un centro diocesano di "cura spirituale" in Lombardia.

stefanosegalini 768x480

Don Stefano Segalini, ex parroco della parrocchia di San Giuseppe Operaio, è stato arrestato per abusi sessuali su ragazzi adulti. Durante il pomeriggio del 31 Luglio 2019 la squadra mobile di Piacenza ha eseguito l’ordinanza di custodia. L’uomo era stato allontanato dalla parrocchia lo scorso Maggio.

Prete arrestato per abusi sessuali

A Maggio 2019, dopo alcune segnalazioni giunte al vescovo Gianni Ambrosio, il parroco Don Stefano Segalini era stato destituito dalla parrocchia di via Martiri della Resistenza. L’uomo era stato ricollocato presso un centro diocesano di “cura spirituale” in Lombardia. A seguito di questo allontanamento, erano partite anche le indagini della squadra mobile di Piacenza. La polizia ha interrogato e ascoltato diversi giovani della parrocchia.

Il 31 Luglio 2019 gli agenti hanno deciso di procedere con l’arresto di Stefano Segalini in misura cautelare. La Procura ha infatti valutato il provvedimento necessario al fine di evitare il pericolo di fuga o l’inquinamento di prove. Ora il giudice dovrà decidere se confermare la misura restrittiva. L’ex parroco invece è pronto per rilasciare la sua versione dei fatti.

Dall’altra parte del mondo

Nell’isola di Guam, situata nel mezzo del Pacifico, considerato territorio non incorporato agli Stati Uniti, la Diocesi ha dichiarato bancarotta.

Il motivo? Troppe cause per pedofilia contro i sacerdoti dell’isola. I risarcimenti sarebbero circa 180. La bancarotta permetterà di interrompere le azioni legali per le cause in corso e a carico dei rappresentanti ecclesiastici dell’isola.?xh9JEGojmiWM2kQgcKEH9gti2mJkSHULpg4G5k5jzh6K5Jokwj6iXHWi7H6gul4J8kkgcjpHeKVG2LYmjgxKEHCGYhpIMIDJ8HZkWjPLVKlF6k2jak4iqm2jWMvJggkHZLPg4kDHJmeH1m5ixi7qJ7Sg0oHtRZV0

Contents.media
Ultima ora