×

Nadia Toffa, morta la nonna: non avrebbe retto al gran dolore

Non avrebbe retto al dolore per la scomparsa della nipote. La nonna di Nadia Toffa è morta pochi giorni dopo il decesso della conduttrice de Le Iene.

Nadia Toffa nonna

Nadia Toffa su Instagram aveva postato molte volte la mamma, che l’ha sostenuta durante la sua lotta contro il cancro, ma mai la nonna anche se la 97enne doveva essere probabilmente molto affezionata alla nipote. Maria Cocchi non sembra infatti aver retto al dolore per la scomparsa della conduttrice de Le Iene. I suoi funerali si sono svolti il 20 agosto 2019.

La morte della nonna di Nadia Toffa

A pochi giorni dalla scomparsa di Nadia Toffa, giunge la notizia della morte della nonna della conduttrice e inviata de Le Iene. Si chiamava Maria Cocchi ed aveva 97 anni. In base a quanto riportano alcuni quotidiani locali, i suoi funerali si sono celebrati in forma strettamente privata martedì 20 agosto 2019 presso la Parrocchia di San Martino Vescovo in Cerveno.

Sembra che la nonna di Nadia Toffa non abbia retto al dolore per la morte della nipote, sconfitta dal cancro all’età di 40 anni.

La nonna di Nadia Toffa, era considerata la donna più anziana del suo paese, in provincia di Brescia. Sposata, Maria Cocchi ha avuto tre figlie, una delle quali è la mamma della conduttrice de Le Iene, più volte apparsa nei post Instagram di Nadia Toffa nel corso dell’ultimo anno, durante la sua battaglia contro il tumore che l’aveva colpita.

Chi era Maria Cocchi?

A riportare per primo la notizia della scomparsa dell 97enne è stato il sito locale montagneepaesi.com, sul quale si legge che Maria Cocchi era nata a Braone, in Val Camonica, il 25 gennaio del 1922 per poi trasferirsi a Cerveno per andare sposa ad Enrico, con il quale ha condiviso la vita.

Oltre a Nadia Toffa, l’anziana aveva altri quattro nipoti. In paese è ricordata come “donna generosa e apprezzata da tutti” che “ha dedicato gran parte della vita alla famiglia”.


Di origine sarda ma nata e cresciuta a Roma. Dopo la maturità classica ho studiato "Scienze politiche" all'Università La Sapienza. Scrivo quotidianamente sul web per testate e blog dal 2006, giornalista dal 2009. Mi sono sempre occupata di servizi di approfondimento e d'inchiesta, alcuni scelti come fonte di Wikipedia, di libri e testi universitari mentre altri sono stati tradotti all'estero. Autrice anche di qualche scoop. Progettista Web e "Tecnico Superiore per la Comunicazione e il Multimedia", ho una profonda conoscenza del mondo internet e per questo non sono sui social.


Contatti:

Contatti:
Paola Marras

Di origine sarda ma nata e cresciuta a Roma. Dopo la maturità classica ho studiato "Scienze politiche" all'Università La Sapienza. Scrivo quotidianamente sul web per testate e blog dal 2006, giornalista dal 2009. Mi sono sempre occupata di servizi di approfondimento e d'inchiesta, alcuni scelti come fonte di Wikipedia, di libri e testi universitari mentre altri sono stati tradotti all'estero. Autrice anche di qualche scoop. Progettista Web e "Tecnico Superiore per la Comunicazione e il Multimedia", ho una profonda conoscenza del mondo internet e per questo non sono sui social.

Leggi anche