×

Suora va in ospedale con dolori addominali e scopre di essere incinta

Stando ad alcune voci di paese, la donna sarebbe stata avvistata più volte in compagnia di un uomo, da lei presentato come suo cugino.

Suora va in ospedale e scopre di essere incinta

Scandalo in un paese dei Nebrodi, catena montuosa siciliana. Una suora accusa forti dolori addominali e, una volta arrivata in ospedale, scopre di essere incinta.

Suora scopre di essere incinta in ospedale

Si era recata presso l’ospedale di Sant’Agata Militello (Messina) a causa di un forte mal di stomaco, non avendo la minima idea di quali potessero essere le cause.

Una volta effettuate le dovute visite, i medici hanno riscontrato alcuni problemi legati a patologie pregresse. Ma i motivi del malessere erano altri. Tra meraviglia e stupore, hanno dovuto comunicarle il suo stato di gravidanza, già iniziato da diverse settimane.

La sorella è stata sottoposta alle cure necessarie e successivamente trasferita in un altro convento del suo ordine ubicato a Palermo. Qui completerà la gravidanza e darà alla luce il bambino che ha in grembo.

Ambienti ecclesiastici fanno sapere che, una volta partorito, potrà scegliere di abbandonare l’Ordine e dedicarsi totalmente al figlio. La notizia è in poco tempo diventata virale e si è diffusa tra tutti i messinesi, anche se sull’identità della donna si tiene il massimo riserbo.

Stando a quanto trapelato, si tratterebbe di una suora di origini africane di 34 anni. Prima di scoprire di essere incinta, risiedeva a Militello Rosmarino presso il Collegio delle Suore annesso alla locale Scuola dell’Infanzia.

Alcune voci sostengono di averla vista più volte in compagnia di un uomo durante la scorsa estate. Costui risiederebbe in un comune limitrofo e sarebbe stato presentato ai paesani e alle suore come suo cugino.

La reazione del sindaco

Il primo cittadino di Militello Rosmarino, Salvatore Riotta, si è detto rammaricato per quanto accaduto. A suo dire la situazione non è stata gestita con il dovuto riserbo e ci tiene a sottolineare che l’episodio non deve assolutamente mettere in discussione il buon nome dell’istituto. “Il Collegio Bambin Gesù è molto serio. É sempre stata la realtà più positiva del paese e anche per la gente che viene ha altri centri“, ha specificato. Aggiungendo che fa un compito molto nobile, ovvero quello di occuparsi di famiglie indigenti e di bambini in difficoltà.

Riguardo la suora, ha ammesso di conoscerla e ha parlato di una donna sempre ben voluta da tutti che aveva preso i voti un anno fa.

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora