×

Accoltella il compagno al culmine di una lite: arrestata 41enne

Condividi su Facebook

Tragedia sfiorata a Cerro Maggiore. Una 41enne avrebbe accoltellato il compagno al culmine di una lite, confessando poi l'accaduto.

accoltella compagno

Arrestata dai Carabinieri una donna di 41 anni nel comune di Cerro Maggiore, in provincia di Milano. La donna, che avrebbe confessato di aver accoltellato il compagno al petto, si trova ora ai domiciliari con l’accusa di lesioni aggravate. Il compagno è stato trasportato all’ospedale di Legnano. Solo pochi giorni prima, una donna di 78 anni è stata ricoverata in codice rosso per gravi ferite alla gola dopo essere stata accoltellata dal marito.

Accoltella il compagno durante una lite

Arriva dalla provincia milanese l’ultima notizia di cronaca. Una donna di 41 anni avrebbe confessato l’aggressione nei confronti del compagno ai Carabinieri, quale avrebbe accoltellato con un coltello da cucina in direzione del cuore al culmine di un litigio. La donna, ascoltata dai militari, al termine dell’udienza di convalida è stata arrestata e messa ai domiciliari con l’accusa di lesioni aggravate.

Un episodio di violenza che arriva al comune di Cerro Maggiore, dove a farne le spese sarebbe stato il compagno 38enne, con la quale la 41enne viveva da tempo. Ad allertare le forze dell’ordine sarebbe stata la madre dell’uomo, che verso le 3 di notte avrebbe chiesto l’intervento a seguito della lite in famiglia.

Tragedia sfiorata

È stata dunque sfiorata la tragedia nell’abitazione della coppia, dove i militari – prontamente intervenuti – hanno trovato il 38enne riverso a terra con una ferita al petto e in condizioni piuttosto critiche. Allertati anche i soccorritori del 118, che una volta eseguito il primo intervento hanno trasportato l’uomo all’ospedale di Legnano, dov’è stato tenuto sotto osservazione con una prognosi di venti giorni. Ai Carabinieri la donna avrebbe invece immediatamente confessato l’accaduto, indicando il punto in cui avrebbe nascosto l’arma usata, ritrovata sotto il divano di casa.

Da una prima ricostruzione sembra che la coppia, al momento dei fatti, stesse litigando per l’ennesima volta, quando la 41enne avrebbe afferrato il coltello per colpire il compagno, mancando di poco il cuore con la lama. Arrestata per lesioni aggravate, la donna è ora ai domiciliari, mentre il 38enne – con precedenti per droga e guida in stato di ebrezza – è in condizioni critiche ma non in pericolo di vita.

Nata a Senigallia, classe 1994, è laureata all'Accademia di Belle Arti di Brera ed ha frequentato l'Ecole Supérieur de Journalisme. Oltre che con Notizie.it, collabora con Waamoz.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Lavinia Nocelli

Nata a Senigallia, classe 1994, è laureata all'Accademia di Belle Arti di Brera ed ha frequentato l'Ecole Supérieur de Journalisme. Oltre che con Notizie.it, collabora con Waamoz.

Leggi anche