×

Coronavirus, casa di riposo romana con 14 positivi

In una casa di riposo in zona Roma c'è un focolaio di Coronavirus. Il Sindaco non perde tempo e mobilita l'Asl locale.

Coronavirus, casa di riposo focolaio a Roma
In una casa di riposo romana focolaio di Coronavirus.

A Fiano Romano è scoppiato un focolaio di Coronavirus presso una casa di riposo. Sarebbero 14 le persone positive, di cui una è purtroppo deceduta. La notizia è stata diffusa dal Sindaco Ottorino Ferilli, che ha specificato anche il nome della struttura: Villa Rosa Fiorita.

Casa di riposo focolaio di contagi

“Le condizioni generali di queste persone sono buone. Si è registrato purtroppo un decesso: un uomo di 87 anni. Alla famiglia, agli amici e a tutti coloro che lo hanno amato e accudito possano arrivare le mie più sentite condoglianze a nome, anche, di tutta l’intera comunità”, ha detto il Sindaco.

Purtroppo, le Rsa e case di riposo sono costantemente a rischio focolaio da Coronavirus. Inoltre, è risaputo che gli anziani siano fra le fasce più colpite da mortalità, qualora dovessero contrarre la pandemia. Ferilli ha chiesto agli organi di competenza di agire per prevenzione e fare tamponi a tutto il personale di Villa Rosa Fiorita, oltre che gli ospiti.

“Nelle prossime ore mi comunicheranno il risultato degli esami effettuati in modo tale da avere un quadro completo della situazione”, ha detto.

Coronavirus: controlli a Villa Rosa Fiorita

La dottoressa Ursino, il dottor Giuseppe Quintavalle e il Dottor Bartoletti, coadiuvati dall’assessorato alla Sanità Regione Lazione e la Asl Roma 4, si recheranno presso la casa di riposo per verificare le condizioni di salute di tutte le persone al suo interno.

Non è una consolazione, frase che a volte leggo, che il focolaio sia circoscritto. È particolarmente importante che si intervenga in tempi rapidi”, ha dichiarato il Sindaco di Fiano Romano in un post pubblicato su Facebook.

Contents.media
Ultima ora