×

Coronavirus: iniziata in Campania la distribuzione delle mascherine

La Regione Campania acquista 3 milioni di mascherine ed inizia la distribuzione a domicilio. Grazie a Poste Italiane presto tutti i cittadini avranno i dispositivi.

distribuzione mascherine campania 1 1 1 768x512
Coronavirus: iniziata in Campania la distribuzione di mascherine

La Regione Campania, nella speranza di poter contenere la diffusione del virus durante la Fase 2, ha prontamente iniziato la distribuzione di mascherine per i propri cittadini. Grazie a Poste Italiane, presto tutti avranno i propri personali dispositivi.

La Regione Campania da inizio alla distribuzione di mascherine

Di diversi colori e modelli sono le mascherine diffuse dalla Regione Campania. Parliamo di circa 3 milioni di dispositivi, iniziati a distribuire già il 23 Aprile da Palazzo Santa Lucia: l’opera continuerà anche durante la Fase 2. Nel corso di questa sarà infatti obbligatorio indossare le mascherine per ridurre al minimo il rischio di contagio. In tessuto, lavabili, in triplo strato, in twill elasticizzato o in resina fluorocarbonica: tanto sono i modelli attualmente in circolazione.

Certo, parliamo sempre di mascherine non chirurgiche, ma non per questo meno utili ed efficaci.

La Regione ha infatti promosso la distribuzione di mascherine fornite da aziende diverse, tutte appositamente selezionate dalla SORESA (Società Regionale per la Sanità).

Le ditte hanno partecipato al bando pubblico e poi presentato offerte specifiche per i propri prodotti, nel rispetto delle direttive emanate dal Decreto Cura Italia.

Molte sono infatti i dispositivi che non presentano il marchio Ce, quindi la Regione ha preso in mano la situazione attivandosi prontamente per deviare il problema. La diffusione è partita dai grandi Comuni del capoluogo, per poi proseguire nei giorni successivi con quelli più piccoli o periferici.

Tra i vari fornitori selezionati dalla Regione, per esempio, c’è la Servizi Associati di Cava de’Tirreni, che produce mascherine filtranti in Tnt (tessuto non tessuto) lavabili. La Techno Hospital di Torre del Greco fa mascherine in twill elasticizzato. La Rti Be Packaging-Medis group di Montesarchio-Angri e la Ikit di Castellabate fanno mascherine in Tnt, la Contek Granata & C. di Caserta in resina fluorocarbonica lavabile fino a 20 volte.

Un’azione delicata quella che sta svolgendo la Regione Campania. Speriamo quidni di poter contenere la diffusione del Coronavirus ed affrontare una Fase 2 con maggiore responsabilità e attenzione.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora