×

Milano, atterrati 80 braccianti dal Marocco

Condividi su Facebook

Sono atterrati a Malpensa 80 braccianti dal Marocco, rimarranno in quarantena prima di poter lavorare.

Braccianti
Alcuni braccianti

Sono atterrati a Malpensa la sera del 22 maggio 80 braccianti dal Marocco. Potranno lavorare stagionalmente nei campi, ora però come da prassi, hanno iniziato tutti la quarantena di 14 giorni nel Milanese.

Atterrati a Malpensa 80 braccianti dal Marocco

Ottanta braccianti agricoli, provenienti dal Marocco, sono atterrati la sera del 22 maggio all’aeroporto di Malpensa con due voli “Neos” provenienti da Casablanca. Come da prassi, i lavoratori stagionali dovranno rimanere in quarantena per 14 giorni prima di poter lavorare nei campi.

Negli scorsi giorni all’aeroporto di Pescara sono atterrati 250 lavoratori con voli charter da Casablanca, che andranno ad aiutare concretamente nei campi.

Sono trent’anni che vengo qua. Lavoro tutti i giorni per 1000/1200 euro al mese nella raccolta degli spinaci, ormai è la mia seconda casa” ha raccontato uno di loro a Fanpage.it.


Un agricoltore ha inoltre spiegato quanto sia critica la situazione nei campi a causa del lockdown imposto per contenere il contagio da coronavirus: “Il lavoro è andato molto a rilento perché non avevo mano d’opera, solo due persone residenti in Italia. Per la semina della patata ho dovuto far venire mia moglie ed altri parenti. Poi ai primi di maggio ho cominciato a raccogliere lo spinacio e ho avuto di nuovo problemi con la mano d’opera, ho preso diversi lavoratori ma non erano specializzati, e visto che la raccolta è per lo più meccanizzata non è stato semplice”.

Nato a Milano nel 1999, si è diplomato in informatica e telecomunicazioni, studia scienze internazionali e istituzioni europee all'Università degli Studi di Milano. Collabora con Notizie.it e Il Giorno.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Federico Dedori

Nato a Milano nel 1999, si è diplomato in informatica e telecomunicazioni, studia scienze internazionali e istituzioni europee all'Università degli Studi di Milano. Collabora con Notizie.it e Il Giorno.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.