×

Cade dall’impalcatura e muore: dramma ad Ostia

Condividi su Facebook

Muratore cade dall'impalcatura di un palazzo di Ostia e muore sul colpo, la Cgil chiede maggiore sicurezza.

Cade dall'impalcatura muore Ostia

Dramma ad Ostia per la morte di un uomo di 59 anni, Carlo P., caduto dall’impalcatura di un palazzo in ristrutturazione in via Umberto Grosso sulla quale stava lavorando. Il volo da terzo piano, a ben 10 metri di altezza, è stato purtroppo fatale per il 59enne.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Ostia, la Asl e il nucleo per gli infortuni sul lavoro della Procura di Roma. Il cantiere è stato posto sotto sequestro e ora dovrà essere stabilito come l’uomo abbia fatto a cadere dalla struttura provvisoria.

Cade dall’impalcatura: muore muratore ad Ostia

A cercare di chiarire la dinamica del tragico incidente è la Cgil: secondo Diego Piccoli, segretario Fillea Cgil sul litorale, i lavori non erano in subappalto ma affidati a una microazienda edile: “Il lavoratore risulta essere stato licenziato ad agosto 2019 ma questo non vuol dire che stava lavorando in nero: potrebbe essere stato riassunto negli ultimi giorni con la ripresa”.

Per la conferma bisognerà però aspettare la fine del mese e i registri della Cassa Edile di Roma. “È comunque una situazione particolare – continua Piccoli – perché sembrerebbe essere caduto da una palanca e non da una impalcatura ad arte: l’ipotesi è che abbia ceduto anche il parapetto”. C’è un problema sui cantieri edili – conclude Diego Piccoli – per recuperare ciò che non è stato fatto durante il lockdown, c’è il rischio che non si pongano le giuste condizioni di sicurezza.


I sindacati stanno cercando di creare comitati per vigilare e garantire la sicurezza in questa fase di ripartenza, ma non sempre è possibile soprattutto con le piccole aziende. Sul punto ha parlato anche Roberto Iovino, segretario Cgil Roma e Lazio: “Avevamo proposto per la ripartenza di incrementare la vigilanza perché i ritardi di questi mesi, avevamo già lanciato questo rischiano di aumentare i ritmi di lavoro.

Il mix tra bassa dotazione di sicurezza e aumentati ritmi di lavoro espongono a un grande rischio sui cantieri e abbiamo il forte sospetto che a Ostia sia successo proprio questo”.

Nato a Latina il 23/03/1991, é laureato in Economia e Marketing presso l'Università La Sapienza di Roma. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con diverse testate tra cui TGcom24 e IlGiornaleOff. Lavora come speaker a Radio Rock.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Riccardo Castrichini

Nato a Latina il 23/03/1991, é laureato in Economia e Marketing presso l'Università La Sapienza di Roma. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con diverse testate tra cui TGcom24 e IlGiornaleOff. Lavora come speaker a Radio Rock.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.