×

Coronavirus in Lombardia: 89.928 casi totali e 21 morti in più

Condividi su Facebook

Regione Lombardia ha reso noto il bilancio dei casi positivi di coronavirus registatisi venerdì 5 giugno 2020.

coronavirus lombardia

Come di consueto gli amministratori locali hanno comunicato il bilancio dei contagi da coronavirus in Lombardia aggiornati a venerdì 5 giugno 2020. Rispetto al giorno precedente si sono registrati 402 casi positivi, 21 decessi e 752 guarigioni/dimissioni.

Coronavirus in Lombardia: bilancio del 5 giugno 2020

Con queste cifre il numero delle persone diagnosticate positive dall’inizio dell’epidemia è salito a 89.928, quello delle vittime a 16.222 e quello dei guariti/dimessi a 53.853. Quanto invece agli attualmente infetti, essi sono 19.853, ovvero 317 in meno del giorno precedente.

Di questi 2.960 sono ricoverati mentre 120 si trovano nei reparti di terapia intensiva.

Mentre continua il calo dei ricoveri in quest’ultimo reparto, cifra diminuita di 5 unità, va segnalato un aumento di quelli generali. Rispetto al 4 giugno i pazienti ricoverati sono 6 in più.

I tamponi effettuati dall’inizio dell’epidemia sono stati in tutto 800.276 di cui 19.389 nella giornata attuale, un numero relativamente alto se confrontato con quello del giorno precedente che ammontava a 3.410. Le diagnosi positive sono pari al 2,1% delle analisi svolte, percentuale in diminuzione rispetto al 2,5% del 4 giugno.

Quanto al dato territoriale, la provincia più colpita rimane quella di Milano che conta 23.306 casi positivi (+99), seguita da quella di Brescia che ne ha 14.970 (+89) e di Bergamo con 13.539 (+73). Qui i numeri relativi alle altre province in ordine alfabetico e con tra parentesi il relativo incremento giornaliero:

  • Como: 3.912 casi (+18)
  • Cremona: 6.482 casi (+11)
  • Lecco: 2.765 casi (+4)
  • Lodi: 3.495 casi (+10)
  • Mantova: 3.382 casi (+13)
  • Monza e Brianza: 5.567 casi (+8)
  • Pavia: 5.393 casi (+22)
  • Sondrio: 1.481 casi (+10)
  • Varese: 3.671 casi (+28)

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it


Contatti:

3
Scrivi un commento

1000
3 Discussioni
0 Risposte alle discussioni
0 Follower
 
Commenti con più reazioni
Discussioni più accese
2 Commentatori
più recenti più vecchi
12.45 petronilli cell in entrata industria e calun

la calunnia è un venticello…

luci accese e minacce in industria notturne

noi non assentiamo….

polixiotto corrotto petronillo molesto ora industr

ora davvero…


Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.