×

Droga, 15 milioni in contanti nascosti in un muro a Milano

Un gruzzoletto niente male per i tre narcotrafficanti arrestati a Milano per droga.

droga-milano-arresti
Droga, a Milano 3 arresti: nascondevano 15milioni di euro in contanti

Tre arresti per droga a Milano all’alba di lunedì 8 giugno. E il ritrovamento di un gruzzoletto niente male da parte degli inquirenti. Ben quindici milioni di euro in contanti, un vero e proprio tesoro a disposizione della criminalità, sono stati trovati in un’abitazione a Milano, all’interno di un’intercapedine ricavata in un muro.

A darne notizia è stata la stessa polizia che ha fatto la scoperta nel corso di una serie di perquisizioni delegate dalla Procura della Repubblica di Milano – Direzione Distrettuale Antimafia, a carico di narcotrafficanti stanziali in Lombardia, ritenuti partecipi a vario titolo di un ingente traffico internazionale di hashish.

Sono tre le persone finite in manette per spaccio di droga.

Droga a Milano: 3 arresti

Nell’ambito dell’operazione della polizia che ha portato a tre arresti ai danni dei narcotrafficanti di Milano, a far impressione sono i numeri dei guadagni. Gli inquirenti, infatti, all’interno di un’intercapedine ricavata tra un muro artificiale e il muro perimetrale interno dell’abitazione usata dai trafficanti come ‘base’, sono stati rinvenuti 28 scatoloni contenenti denaro contante per un valore di oltre 15.000.000 (quindici milioni) di euro.

Il malloppo era suddiviso in banconote di vario taglio dai 500 ai 20 euro. Altri 167mila euro sono stati rinvenuti in una cassaforte e all’interno di un’auto officina. Per questo motivo sono state eseguite tre misure cautelari custodiali e il seguito del preventivo.

Contents.media
Ultima ora