×

Puglia, nuovo positivo al coronavirus in ospedale: non aveva sintomi

Condividi su Facebook

Paura a Molfetta dopo l'individuazione di un paziente positivo per un tampone pre-ricovero: non aveva sintomi. Timore focolai in Puglia?

Puglia, positivo al coronavirus senza sintomi

Ha 45 anni e senza sintomi, eppure un uomo di Terlizzi, in Puglia, è risultato positivo al tampone per il coronavirus prima di un ricovero. Lo ha reso noto l’ospedale di Molfetta e la notizia è stata confermata dal sindaco della città pugliese, Ninni Gemmato.

Positivo al coronavirus in Puglia: senza sintomi

La notizia dell’uomo di Terlizzi ha colpito la piccola comunità. L’uomo era ricoverato in ospedale per un ricovero a seguito di dolori addominali. Il tampone ha, poi, confermato che il 45enne aveva il Covid-19 pur non mostrando alcun sintomo.

Fonti sanitarie mi confermano che un terlizzese è risultato positivo al tampone, senza sintomi” ha detto Gemmato. “Questa brutta notizia deve convincerci, se mai ce ne fosse ancora bisogno, che il coronavirus serpeggia ancora tra noi: si insinua pericolosamente nelle nostre comunità” ha aggiunto. Per il primo cittadino non bisogna abbassare la guardia: il messaggio è un invito alla responsabilità e all’adozione di strumenti efficaci, quali il distanziamento sociale e le mascherine.

Senza sintomi anche il paziente di Ostuni

Il caso rinvenuto a Molfetta arriva il giorno dopo il ricovero di un caso asintomatico presso l’ospedale Perrino di Brindisi. Anche in questo caso, l’uomo è stato individuato con l’effettuazione di test prima di ogni ricovero. Così, pur non presentando né tosse né febbre, mentre era in sala d’attesa ha ricevuto l’esito del tampone che confermava la contrazione del virus. L’uomo è stato ricoverato nel reparto di Malattie Infettive che da giugno era Covid free.

I due casi sottolineano quanto detto dalle autorità sanitarie: non pensare mai che il virus non sia più contagioso.

Marco Grieco, lucano classe 1987, è giornalista. Archeologo di formazione, è cresciuto a pane e giornalismo. Ha conseguito un master in giornalismo alla Eidos Communication di Roma e uno in comunicazione culturale alla Business School del Sole 24ORE. Collabora con TPI, L'Osservatore Romano e The Vision. Si occupa di inchieste sociali e politica estera, ma non disdegna la cultura e i temi pop. Curioso, ha un podcast di approfondimento giornalistico, Point of News, dove ama dare occhi e voce alle notizie nel mondo. Collabora con Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Grieco

Marco Grieco, lucano classe 1987, è giornalista. Archeologo di formazione, è cresciuto a pane e giornalismo. Ha conseguito un master in giornalismo alla Eidos Communication di Roma e uno in comunicazione culturale alla Business School del Sole 24ORE. Collabora con TPI, L'Osservatore Romano e The Vision. Si occupa di inchieste sociali e politica estera, ma non disdegna la cultura e i temi pop. Curioso, ha un podcast di approfondimento giornalistico, Point of News, dove ama dare occhi e voce alle notizie nel mondo. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.