×

Incidente nel biellese, morti zia e nipote 26enne

Zia e nipote 25enne muoiono in un incidente nel biellese. Il ragazzo aveva già perso i genitori in un incidente stradale.

incidente nel biellese, morti zia e nipote

Un tragico incidente si è consumato lo scorso 21 luglio nel biellese. Due le vittime: una zia di 59 anni e suo nipote che ne avrebbe compiuti 26. Il ragazzo aveva già perso entrambi i genitori sempre in un incidente stradale.

Incidente nel biellese, due vittime

Due vittime e un ferito: è il bilancio di un terribile incidente avvenuto nel primo pomeriggio di martedì 21 luglio lungo la strada che collega Sassuola a Brianco. Siamo in provincia di Biella, luogo dove anche le due vittime risiedevano. A perdere la vita nello schianto sono una zia e il nipote: Nicoletta Conte, 59enne di Cavaglià e Jack Botsio, 25enne. Secondo le prime ricostruzioni, due Fiat si sono schiantate frontalmente: ancora da accertare le cause dello scontro.

Per Nicoletta non c’è stato nulla da fare: è morta nello schianto. Il nipote, invece, è stato trasportato in condizioni gravissime all’ospedale di Novara, ma la corsa non è bastata: è morto poco dopo. In gravi condizioni anche il conducente dell’altra autovettura, attualmente ricoverato in ospedale.

Una storia di incidenti stradali

Una storia drammatica, quella di Jack: il ragazzo aveva perso entrambi i genitori in un incidente stradale. Ora viveva con la zia Nicoletta, che gli aveva sempre fatto da mamma: i genitori di Jack, infatti, erano morti quando lui aveva appena due anni.

A distanza di quasi 25 anni dall’accaduto a Nicoletta e Jack è toccata la stessa sorte: morire in un incidente stradale. Su Facebook la comunità biellese saluta il ragazzo: “Ti ricorderemo per sempre Jack – si legge in un messaggio – un ragazzo solare… Mancherai alla comitiva di Salussola e non solo. Un angelo insieme con tanti angioletti”.

Contents.media
Ultima ora