×

Bimbo di 8 anni investito a Parma: gravi le sue condizioni

Condividi su Facebook

Il bimbo investito a Parma ora si trova in ospedale in condizioni gravi, ma stabili. Decisive le prossime ore per capire il quadro clinico.

bimbo investito parma
bimbo investito parma

Nel pomeriggio di venerdì 14 agosto a Traversetolo, in provincia di Parma, un bimbo di 8 anni è stato investito da un’auto, mentre girava in sella alla sua bici. L’automobilista ha subito prestato soccorso. Immediato l’intervento del 118 che ha trasferito il piccolo all’Ospedale Maggiore di Parma in codice rosso.

le sue condizioni restano tuttora gravi, ma stabili.

Parma, bimbo investito da auto: le condizioni

Un bimbo di 8 anni è stato investito da un’auto a Traversetolo, in provincia di Parma. L’incidente è accaduto nel pomeriggio di venerdì 14 agosto. Secondo quanto riferisce il Giornale, il piccolo stava attraversando una strada del paese in sella alla bici, quando è stato travolto in pieno dall’auto. Immediatamente l’automobilista ha soccorso il piccolo.

Ancora da chiarire la dinamica dello schianto.

Sul posto sono intervenuti anche i sanitari del 118 che lo hanno trasportato d’urgenza in codice rosso all’ospedale Maggiore di Parma. Al momento le sue condizioni restano gravi, visto il forte impatto con l’autovettura. Le prossime ore potrebbero rivelarsi decisive per quanto riguarda l’evoluzione del suo quadro clinico, attualmente grave, ma stabile.

Bambino investito a Monferrato

Solo 48 ore prima, a Monferrato (Piemonte) nella giornata di mercoledì 12 agosto, un bambino di 7 anni era stato investito da un’auto.

A bordo della Mitsubishi c’era un 57enne astigiano che ha subito prestato soccorso al piccolo. Il 118 ha poi trasferito il bambino d’urgenza all’ospedale Regina Margherita di Torino per un trauma cranico. Il piccolo si trova in prognosi riservata, ma non è mai stato in pericolo di vita.

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Alborghetti

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.