×

Focolaio in Sardegna, 20enne romana ricoverata con una polmonite

Condividi su Facebook

Una ragazza romana di 20 anni è stata ricoverata all'Istituto Spallanzani con una polmonite da coronavirus. Sarebbe collegata al focolaio in Sardegna.

Nella giornata del 19 agosto una ragazza romana di 20 anni è stata ricoverata all’Istituto Lazzaro Spallanzani della Capitale con una polmonite da coronavirus. Secondo quanto riportato da diverse fonti, la giovane sarebbe collegata al focolaio di Covid emerso in Sardegna e più specificatamente nella località turistica di Porto Cervo, dove la 20enne aveva frequentato diversi locali come il Billionaire di Flavio Briatore, il Just Cavalli club, la discoteca The Temple e il Canteen di Poltu Quatu.

Focolaio in Sardegna, 20enne ricoverata

Stando a quanto riferito dalle persone che erano in vacanza con lei, la ragazza sarebbe arrivata a Porto Cervo nella giornata del 5 agosto scorso e per quattro giorni avrebbe frequentato fino a tarda notte i principali locali della località turistica. Il 9 agosto si è quindi spostata a Porto Rotondo per assistere alla serata evento con tre dj romani alla quale hanno preso parte decine di giovani, molti dei quali provenienti anch’essi da Roma.

La ragazza è poi tornata a casa il 13 agosto successivo, trasferendosi nella zona del Circeo, ma già a quel punto era iniziato il passaparola tra i coetanei con i primi casi di positività da coronavirus che stavano emergendo. Eseguito il tampone, anche la 20enne è risultata positiva ed è stata trattenuta per 12 ore in osservazione all’ospedale di Latina, dal quale è poi stata trasferita allo Spallanzani dov’è ancora ricoverata con una polmonite interstiziale.

Lo stesso Spallanzani ha inoltre confermato la presenza nell’ospedale di altre tre giovani provenienti dal cluster di Porto Rotondo: “Questi pazienti si trovano ricoverati in regime di ricovero ordinario, tutti in condizioni cliniche buone, e non necessitano di alcun tipo di supporto respiratorio. Nello smentire categoricamente qualunque falsa notizia relativa alla presenza di una ventenne romana ricoverata in terapia intensiva”.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.