×

Scuola, l’ipotesi del Cts di riaperture scaglionate per regione

Condividi su Facebook

Riaperture scaglionate delle scuole in base all'indice Rt di ogni regione: l'ipotesi del Cts.

riapertura scuola scaglionate regione

A margine della riunione interlocutoria di ieri, 19 Agosto, del Comitato Tecnico Scientifico per la riapertura delle scuole è trapelata l’ipotesi di una ripartenza scaglionata, diversa da regione a regione e valutata in base all’andamento dell’indice Rt. Ancora molti dunque i dubbi in merito al ritorno in aula degli studenti, con il gruppo di esperti che ha di base confermato con l’ultima riunione quanto era già stato validato il 12 Agosto scorso ovvero che “verranno resi disponibili alcuni documenti che permetteranno ai dirigenti scolastici e ai rappresentanti per l’emergenza COVID-19 da loro nominati di gestire nella maniera più efficace l’eventuale identificazione di soggetti, siano essi studenti o personale scolastico, che risultino essere contagiati”.

Scuola, ipotesi riaperture scaglionate per regione

Una data per la riapertura della scuola c’è da tempo, è quella del 14 settembre, ma la crescente crescita del contagio in Italia potrebbe portare ad alcuni ripensamenti. Un dato da tenere sotto stretto controllo è sempre l’indice Rt, che in alcuni regioni cresce di più che in altre e questo potrebbe portare anche ad un diverso comportamento per la ripartenza scolastica.

La decisione, si spera definitiva, sembra potrà arrivare solo con la riunione del Cts del 29 agosto, due settimane prima della data prefissata per la riapertura delle scuole sul territorio nazionale.

Il risultato più significativo dell’ultima riunione del Cts è stato senza dubbio l’indirizzo tracciato in merito all’utilizzo della mascherina in classe, da intendersi come strumento integrativo e non sostitutivo del distanziamento sociale di almeno un metro nelle classi.

Mancano ancora invece le aule, i banchi monoposto, decisioni in merito all’utilizzo degli spazi comuni e la questione legata alla cosiddetta aula di isolamento, che dovrebbe ospitare gli alunni che manifestano sintomi.

Nato a Latina nel 1991, è laureato in Economia e Marketing. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con TGcom24, IlGiornaleOff e Radio Rock.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Riccardo Castrichini

Nato a Latina nel 1991, è laureato in Economia e Marketing. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con TGcom24, IlGiornaleOff e Radio Rock.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.