×

Omicidio Willy, convalidato l’arresto dei 4 indagati: 3 restano in carcere

Condividi su Facebook

Convalidato l'arresto per i quattro ragazzi accusati della morte di Willy Monteiro: tre rimangono a Rebibbia e uno andrà ai domiciliari.

Omicidio Willy
Omicidio Willy

Il giudice per le indagini preliminari di Velletri ha convalidato l’arresto per i quattro ragazzi accusati dell’omicidio di Willy Monteiro. Per tre di loro ha confermato l’ordinanza di custodia cautelare in carcere mentre per il quarto sono stati disposti i domiciliari.

Omicidio Willy: convalidato l’arresto per gli accusati

A restare a Rebibbia saranno in particolare i fratelli Marco e Gabriele Bianchi insieme a Mario Pincarelli, mentre Francesco Belleggia potrà tornare al proprio domicilio.

Nel corso dell’interrogatorio di garanzia quest’ultimo avrebbe detto di aver visto Gabriele sferrare il colpo mortale al giovane capoverdiano. Ma secondo due testimoni l’ultimo calcio l’avrebbe dato proprio Belleggia.

L’accusa che pende su tutti i quattro è quella di omicidio preterintenzionale ai danni di Willy, ragazzo di 21 anni residente con la sua famiglia a Paliano e aspirante chef. I fratelli Bianchi hanno respinto ogni responsabilità affermando di non aver toccato il giovane e di essere intervenuti solo per dividere.

Abbiamo visto un parapiglia e siamo arrivati. Siamo stati chiamati da amici al telefono“, hanno sostenuto. Nel mentre il loro avvocato difensore ha annunciato il deposito di nuove prove a loro discarico.

Nel pomeriggio di mercoledì 9 settembre 2020 è prevista la sua autopsia al policlinico Tor Vergata. I familiari, rappresentatati dal legale Domenico Marzi, hanno nominato un consulente tecnico di parte che parteciperà all’esame autoptico, il professor Antonio Grande.

Saranno proprio i risultati a poter modificare la posizione dei quattro indagati che potrebbero risultare indagati per omicidio volontario.

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it


Contatti:
1 Commento
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
ce 136 merda di rapinatore in passeggiuo costante
9 Settembre 2020 13:15

e passa e spassa sotto a sto balcone ma tu stalker industria


Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.