×

Coronavirus, 8 positivi dopo un matrimonio a Corleone: scuole chiuse

Condividi su Facebook

Le autorità sanitarie hanno rilevato otto casi positivi al coronavirus tra i partecipanti ad un matrimonio a Corleone.

Covid
Photocredits: Pixabay

Si teme un nuovo focolaio di coronavirus a Corleone, dove 8 persone che hanno preso parte ad un matrimonio con 250 invitati sono risultate positive. Essendoci anche molti studenti, il sindaco ha deciso di chiudere precauzionalmente le scuole in attesa dei tamponi.

Coronavirus, matrimonio a Corleone: 8 casi

Le nozze sono state celebrate il 12 settembre e l’allarme è scattato dopo qualche giorno, quando i tamponi eseguiti su tutti membri di una famiglia che vi ha preso parte hanno dato esito positivo. Uno dei loro componenti, vale a dire un’infermiera del reparto di geriatria dell’Ingrassia, ha iniziato a manifestare febbre alta e sintomi acuti tali da rendere necessario un ricovero all’ospedale Civico di Palermo.

Di qui i test su tutta la famiglia: padre, madre, fratello e sorella, con lei al matrimonio, sono risultati tutti positivi.

Oltre a loro hanno contratto l’infezione anche altre 3 persone presenti alla cerimonia. L’azienda sanitaria ha quindi provveduto a rintracciare tutti i partecipanti ponendoli in isolamento in attesa di effettuare i tamponi. Le autorità hanno provveduto poi a testare il personale del ristorante e tutti i dipendenti sono risultati negativi.

Dato che al matrimonio hanno preso parte anche 30 giovani studenti, il sindaco di Corleone Nicolò Nicolosi ha disposto la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado. Gli istituti rimarranno serrati anche a Marineo e Bisacquino. I ragazzi saranno i primi ad essere testati in modo da poter riprendere l’attività didattica in presenza il prima possibile. Il primo cittadino ha anche disposto ulteriori limitazioni, tra cui la chiusura dei bar e dei pub alle 22, delle palestre, degli impianti sportivi e delle scuole di ballo alle 20 ma anche la sospensione del mercato cittadino del venerdì.

Chiusa anche la villa comunale così come circoli, associazioni ricreative e musicali, musei e luoghi di cultura.

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.