×

Bassetti minacciato dai no-vax: “Prevedo tempi molto bui per l’Italia”

Dopo aversi mostrato mentre effettuava il vaccino, Bassetti è stato minacciato e insultato dai no-vax: il medico chiede l'intervento di Facebook.

Matteo Bassetti
Matteo Bassetti

Il direttore della Clinica di Malattie infettive dell’ospedale San Martino di Genova Matteo Bassetti ha raccontato di essere stato insultato e minacciato da decine di no-vax dopo essersi sottoposto al vaccino anti Covid. Si è quindi appellato ai gestori di Facebook chiedendo di intervenire a tutela della scienza e delle informazioni corrette.

Bassetti minacciato dai no-vax

L’esperto, componente dell’Unità di crisi Covid-19 della Liguria, ha affermato di aver ricevuto derisioni e minacce “da gente ignorante che non meriterebbe neanche di stare sulle piattaforme social“. Gli insulti, ha spiegato, sono arrivati dopo aver condiviso nei giorni precedenti una fotografia mentre si sottoponeva alla vaccinazione contro il coronavirus. Copione già visto anche per Claudia Alivernini, la prima vaccinata in Italia travolta per questo dall’odio social.

Bassetti ha quindi fatto un appello a chi gestisce Facebook affinché intervenga a tutela delle informazioni della medicina. “È una vergogna quello che sta succedendo a chi difende i vaccini e i benefici che hanno portato e porteranno” ha dichiarato. Dopo aver assicurato che continuerà nella sua attività di informazione senza recedere di un millimetro bloccando e cancellando i commenti senza fondamento medico-scientifico, ha aggiunto che un paese che non è in grado di difendere e tutelare i propri medici e le posizioni per la scienza dovrebbe farsi molte domande.

Chi ci deve tutelare? Se c’è qualcuno con responsabilità che ha interesse nella scienza batta un colpo“. Di qui la sua previsione di “tempi molti bui per l’Italia sui vaccini. Buissimi“.

Contents.media
Ultima ora