×

Roma, 16enne molestata sul treno: a processo un carabiniere

16enne molestata sul treno per Roma mentre va a scuola, l'accusa di stalker è a carico di un carabiniere.

16enne molestata sul treno carabiniere

Una ragazza 16enne sarebbe stata ripetutamente molestata nel treno per Roma che la stessa prendeva ogni giorno per andare a scuola. A processo è finito un carabiniere di 49 anni con l’accusa di stalking. L’uomo, stando a quanto riferito da Il Messaggero, all’epoca dei fatti avrebbe imposto alla minorenne un cambio della propria routine con la ragazza che avrebbe deciso di smettere di andare a scuola per evitare di incontrarlo nel viaggio.

La giovane, alla fine di quell’anno scolastico, è stata bocciata proprio per le continue assenze e solo dopo si è arrivati alla denuncia nei confronti dell’esponente delle forze dell’ordine. Secondo l’accusa quest’ultimo avrebbe tentato più volte di toccare le cosce della giovane occultando le mani con il borsello.

16enne molestata sul treno da un carabiniere

Stando al racconto fornito dalla 16enne in aula, il carabiniere nel 2016 avrebbe cominciato a mostrare attenzione nei suoi confronti con sguardi, sorrisi ammiccanti e goffi tentativi di toccarle le gambe facendo finta di far cadere qualcosa. La ragazza, residente a Cerenova, era costretta a subire tutto questo ogni giorno sul treno che la portava a Roma dove era la sua scuola. Come spesso accade, la giovane aveva tenuto per se l’accaduto, temendo quella che sarebbe potuto essere la reazione dei suoi genitori e dunque inventava scuse per non andare a scuola.

Al giudice ha però detto che la motivazione era soltanto quella di non incontrare quell’uomo“.

Dopo essere stata bocciata, la ragazza ha deciso di riprendere gli studi e per un primo momento sembrava che la situazione si fosse tranquillizzata, ma nel 2017 ha rincontrato l’uomo nella stazione di Ladispoli. Il carabiniere, vedendola, si è subito seduto vicino a lei ed ha ricominciato ad importunarla. Solo allora la giovane ha deciso di denunciarlo con lo stalker che è stato identificato in stazione dai suoi colleghi. L’uomo respinge le accuse e ora spetterà al giudice monocratico stabilire le responsabilità del 49enne.

Nato a Latina nel 1991, è laureato in Economia e Marketing. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con TGcom24, IlGiornaleOff e Radio Rock.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Riccardo Castrichini

Nato a Latina nel 1991, è laureato in Economia e Marketing. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con TGcom24, IlGiornaleOff e Radio Rock.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora