Dacia Sandero: caratteristiche, prezzi, consumi, motori
Dacia Sandero: caratteristiche, prezzi, consumi, motori
Motori

Dacia Sandero: caratteristiche, prezzi, consumi, motori

dacia
Nuova Dacia Sandero

La nuova automobile Dacia Sandero appartiene alla serie speciale di Dacia Brave, insieme a Logan MCV, Lodgy e Dokker, oltre alla Duster in allestimento.

La nuova automobile Dacia Sandero appartiene alla serie speciale di Dacia Brave, insieme a Dacia Logan MCV, Dacia Lodgy e Dacia Dokker, oltre alla Dacia Duster ancora in allestimento. La serie di speciali si basa sulle omonime autovetture Dacia della serie Stepway. Da una settimana, le nuove Dacia Special Brave sono anche a listino.

Caratteristiche

La nuova Dacia Sandero, oltre ad essere caratterizzata per un focus sul design, è progettata per semplificare l’uso quotidiano dell’auto e proprio per questo motivo è dotata di dispositivi di assistenza alla guida. Tra questi, i principali consistono nella telecamera posteriore, in opzione o di serie che facilita le manovre di parcheggio e avverte la presenza di possibili ostacoli.

Un’altro dispositivo di assistenza alla partenza in salita, grazie ad un sistema di freno motore, vi garantirà la stabilità del veicolo, quando avvierete la vettura da una posizione di sosta. Si parla di un sistema Hill Start Assist, completamente di serie.

L’auto è estremamente compatta, costituita da una meccanica agile e scattante tipica dei modelli di questo genere.

Dacia Sandero è una utilitaria a cinque porte molto spaziosa, comoda per la famiglia, e comoda per le lunghe distanze. Condivide con la precedente Renault Clio (sono automobile della stessa casa automobilistica) la meccanica e il telaio: Dacia Sandero si basa infatti sul telaio di Renault Clio.
Nella zona anteriore sono presenti nuove luci diurne LED, che rendono la guida più confortevole, non stancando la vista del guidatore, permettendo inoltre, di non abbagliare coloro che provengono dall’opposto senso di marcia.

Un Crossover a tutti gli effetti, aggressivo e dinamico, caratterizzato da un design ricercato e funzionale al nuovo modello proposto. Nella zona anteriore sono presenti nuove luci diurne LED, che rendono la guida più confortevole, non stancando la vista del guidatore, permettendo inoltre, di non abbagliare coloro che provengono dall’opposto senso di marcia. Le luci anteriori invece, dalla linea tondeggiante, raggruppano quattro punti luce a imitazione del modello Duster della stessa serie.

Le protezioni sono diverse e quasi tutte in cromo satinato: ci sono innanzitutto quelle frontale e retrostante, quelle laterali scure che si trovano sui passaruota e nell’area sottoporta; inoltre sono presenti sul tetto delle barre voluminose.

All’interno, la Dacia Sandero, propone nuovi rivestimenti in tessuto caratterizzati da maglie 3d che recano inoltre la scritta “Stepway” in rilievo.

L’interno è inoltre ricco di dettagli cromati e in cromo satinato, mentre il volante è caratterizzato da quattro razze che favoriscono un’impugnatura solida. I pulsanti per il comando di apertura e chiusura dei finestrini anteriori sono situati comodamente sui braccioli, inoltre lo schermo a sette pollici a colori del sistema Media Nav Evolution, con uno schermo di 7 pollici, conferisce all’insieme un aspetto più tecnologico e moderno. Tuttavia, questo schermo risente della luce solare esterna e ciò limita in parte la visibilità di tre quarti.

Non solo, Dacia offre possibilità di pagamento convenienti: 3 anni di Kasko a 100 € all’anno. TAN 5,99% – TAEG 8,90%**.
Scoprila anche in versione Turbo GPL.

Dimensioni auto e bagagliaio

Dacia Sandero è lunga 2 metri e 8 centimetri, dei quali circa 2 metri e 60 centimetri sono destinati al passo. La larghezza dell’auto è di 1 metro e 99 centimetri, misura che include gli specchietti.

L’altezza invece, comprensiva delle barre a cui facevamo riferimento, è di 1 metro e 65 centimetri. Infine, l’altezza da terra ammonta a 173 millimetri, dunque si segna un aumento rispetto alle versioni precedenti, in cui non superava i 132 millimetri. La larghezza del carico posteriore è invece di 756 millimetri. Come si deduce un’auto altamente prestabile e funzionale. In grado di potersi adattare a qualsiasi realtà, ed offrire il miglior confort al guidatore e ai passeggeri. Pensata per la famiglia offre una capacità del baule adeguata per qualsiasi tipo di contenuto.

Quanto consuma

Il consumo e le emissioni rappresentano un grosso punto vincente della nuova Dacia Sandero nel rapporto qualità/prezzo. Dalle prove su strada è risultato che la macchina consumasse una media di 8.7 litri su 100 chilometri, ma questo valore può avvicinare il dato sul ciclo combinato dichiarato dalla casa, il quale corrisponde a 3.8 litri per 100 chilometri.

Le emissioni di anidride carbonica (CO2) corrispondono invece a 98 grammi della stessa per ogni chilometro percorso. In linea quindi con le norme dell’eco-sostenibilità vigenti oggi giorno, e in perfetta sintonia con le esigenze di ognuno, il Crossover Dacia Daster, sembra proprio fare al caso vostro!

Motori

Per la nuova gamma Sandero sono disponibili diversi motori, tutti perfettamente funzionali, e tutti in linea con le convenzioni vigenti. Tutto ciò per garantire una funzionalità del veicolo ottimale. Uno di questi è il nuovo motore a benzina Euro 6, con doppia variatore di fase. E’ in alluminio SCe da un litro tre cilindri, da 75 cavalli e 97 Nm di coppia. Inoltre, si possono trovare un 0.9 TCe (anche in questo caso a benzina) da 90 cavalli con sistema Start and Stop (S&S), il quale garantisce il risparmio del carburante in caso di sosta temporanea del veicolo. Una versione sicuramente più aggressive è la versione Turbo GPL e 1.5 dCi da 75 cavalli e affianca la già nominata versione da 90.

Le unità a benzina 0.9 TCe e Diesel dCi entrambe da 90 cavalli sono anche associabili a un cambio robotizzato cinque marce EASY-R. Tecnologia ed eccellenza si fondono per venire incontro alle esigenze di tutti. Dalla Standard, alla sportiva la Dacia Daster vuole affermarsi su due piedi nella realtà automobilistica di oggi.

Listino prezzi

In linea con la tradizione di Dacia, il rapporto qualità/prezzo di questa autovettura risulta più che conveniente. I prezzi infatti sono abbastanza contenuti per una ottima qualità combinata a un consumo contenuto sia in termini di dispendio sia sul piano ecologico.
La versione più economica di Dacia Sandero è quella da 90 cavalli, 0.9 TC e motore eco, che ha un prezzo di 9.350 euro. Segue la 90 cavalli, GPL 90, 0.9 TC con un costo di 9.850 euro. In un crescendo di prezzi, che restano comunque relativamente bassi, troviamo poi, in ordine, la 75 cavalli, 75 eco, 1.5 dCi con un costo di 9.850 euro, esattamente pari alla versione precedentemente descritta, poi la 90 cavalli, 90 eco, 1.5 dCi al prezzo di 12.950 euro.

Per la verità, esiste una versione ancor più economica della prima proposta: si tratta della Dacia Sandero 1.0 SCe, 75 73 cavalli, acquistabile a un prezzo di listino super competitivo, corrispondente a soli 7.450 euro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche