×

Daniela Volponi, storica fan di Vasco Rossi, investita ed uccisa mentre attraversava con il cane

La donna è stata investita ed è morta in via Flaminia, nel quartiere di Villanova.

Morta Toffee, la super fan di Vasco investita sulle strisce mentre passeggiava col cane

Daniela Volponi aveva 57 anni e per tutti ad Ancona era nota come “Toffee“, a causa della sua passione per Vasco Rossi. La donna questa mattina 6 settembre 2022 ha perso la vita mentre attraversava sulle strisce con il suo amico a quattro zampe, in via Flaminia, nel quartiere di Villanova, intorno alle 9.30.

Attraversava con il cane e un’auto l’ha investita: morta Daniela Volponi, fan di Vasco Rossi

La donna stava passeggiando con la sua cagnolina Trilly, quando è stata travolta da una Mercedes. L’animale si è salvato e preso in custodia dalla polizia locale, mentre per lei non c’è stato nulla da fare, stando a ciò che scrive il Corriere Adriatico, che l’aveva intervistata lo scorso giugno.

Le prime ricostruzioni

Stando alle ricostruzioni, la vettura in un primo momento era riuscita a fermarsi in tempo, tuttavia è stata tamponata da una seconda automobile: è stato ciò a causare la morte di Daniela. La polizia sta indagando per comprendere le reali dinamiche della tragedia.

C’è, però, da dire dubito che entrambe le vetture erano guidate da due donne, negative all’alcol test. La Procura aprirà un fascicolo per omicidio stradale, mentre il magistrato deciderà nelle prossime ore se effettuare l’autopsia.

L’amore per Vasco Rossi 

Come accettato all’inizio, Daniela amava Vasco Rossi, tanto che dal 1983 a oggi non si era persa un solo tour. La sua fan numero uno, insomma. Inoltre, faceva parte del suo fan club ufficiale e più volte aveva avuto l’occasione di incontrarlo.

A dirle addio c’è anche il sindaco Stefania Signorini:

“É con grandissimo dispiacere che questa mattina ho appreso dell’investimento mortale avvenuto a Villanova. A nome dell’amministrazione comunale e di tutta la città esprimo vicinanza alla famiglia della vittima”.

Contents.media
Ultima ora