×

Di Maio: “Italia pronta a fare da garante in un possibile trattato tra Russia e Ucraina”

Di Maio è tornato a proporre l'Italia come stato garante di un possibile accordo russo-ucraino: ha poi invocato una pace duratura in Europa.

di maio

Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio ha affermato che l’Italia è pronta a diventare uno stato garante nel quadro di un possibile trattato russo-ucraino che prevede la neutralità di Kiev: ha inoltre ribadito come il nostro paese sostenga un percorso europeo per l’Ucraina che comporterà le necessarie riforme.

Di Maio: “Italia pronta a fare da garante”

In un videomessaggio alla conferenza The State of the Union a Firenze, l’esponente del governo ha evidenziato che, in attesa della risposta della Commissione per identificare i prossimi passi, l’Italia è pronta ad offrire all’Ucraina l’assistenza tecnica necessaria durante il processo di riforme. Nel dichiarare che “l’Ucraina appartiene alla famiglia europea“, ha spiegato che il processo di allargamento dell’UE rimane lo strumento più potente per promuovere la stabilizzazione e le riforme nel vicinato.

Di Maio: “Favorire un dialogo per arrivare alla pace”

É poi tornato ad affermare che il nostro paese potrebbe fare da garante di un ipotetico accordo tra le parti in guerra e invitato a fare pressione sulla Russia e a sostenere il territorio invaso. “Dobbiamo sfruttare tutte le possibilità per favorire un dialogo e arrivare alla pace perché l’aggressione russa ha creato un grande sconvolgimento“, ha aggiunto per poi manifestare la necessità di porre le basi per una situazione pacifica duratura in Europa.

Contents.media
Ultima ora