Disfunzione erettile, cosa fare per curarsi in modo naturale
Disfunzione erettile, cosa fare per curarsi in modo naturale
Sesso & Coppia

Disfunzione erettile, cosa fare per curarsi in modo naturale

Disfunzione erettile, cosa fare per curarsi in modo naturale
Disfunzione erettile

La disfunzione erettile dipende da fattori psicologici e fisiologici. Comune a molti uomini, scopriamo come guarire definitivamente

Comunemente nota anche con il termine di “impotenza”, la disfunzione erettile è un problema comune a molti uomini, sia giovani che meno giovani. Diverse possono essere le cause che la danno origine che può essere sia di natura fisiologica che di natura psicologica. La cura della disfunzione erettile è connessa alla causa che determina la condizione. Scopriamo come curare la disfunzione erettile, da cosa dipende e come possiamo prevenirla.

Disfunzione erettile: cause e rimedi naturali

Disfunzione erettile

Un tempo, parlare di disfunzione erettile, era un tabù per molti uomini. Oggia acquisire la consapevolezza di avere quel problema, in realtà, vuol dire prenderne coscienza e rivolgersi al proprio medico di fiducia, per una diagnosi corretta e per intraprendere un percorso di guarigione. A questo proposito, infatti, è bene sottolineare un fattore ignorato da molti: non tutti i problemi di natura sessuale in un uomo dipendono dalla disfunzione erettile ed è per questo che è importante una diagnosi tempestiva ed una cura adeguata per riprendere il controllo della propria vita e della propria sessualità.

Per disfunzione erettile si intende la difficoltà di un uomo di avere o di mantenere un’erezione durante il rapporto sessuale.

Sebbene è importante non confondere i segni della disfunzione erettile con quelli di altre problematiche di natura sessuale, è probabile che un uomo soffra di disfunzione erettile quando:

  • ha difficoltà ad avere un’erezione
  • durante un rapporto sessuale fatica a mantenere un’erezione
  • si verifica un calo del desiderio sessuale.

La disfunzione erettile, tuttavia, si manifesta anche con una varietà di sintomi:

  • eiaculazione precoce
  • eiaculazione ritardata
  • anorgasmia, impossibilità a raggiungere l’orgasmo, nonostante la stimolazione costante.

La maggior parte delle volte, l’impotenza è determinata da problematiche di natura psicologica. Ciononostante, è importante superare ogni forma di imbarazzo e vergogna, soprattutto se sono passati più di due mesi dalla manifestazione dei segni di una probabile disfunzione, e contattare un medico di fiducia. Molto spesso, le problematiche di natura sessuale minano il rapporto di coppia. Paradossalmente, i problemi di coppia possono essere la causa primaria dell’impotenza. Sia che voi vi troviate nella prima situazione, sia che voi vi troviate nella seconda, affrontate il problema per risolverlo definitivamente.

Sono cause comuni di disfunzione erettile:

  • l’età che avanza
  • la conseguenza di un cancro o una lesione
  • il diabete
  • patologie a carico del sistema cardiovascolare
  • sovrappeso e obesità
  • fumo, alcol e abuso di sostanze stupefacenti
  • ansia e stress
  • ipertensione e iperlipidemia

E’ bene tenere presente che queste appena menzionate sono solo le cause più comuni di impotenza, ma molte altre possono celarsi dietro ad una condizione che, per quanto vi imbarazzi, è necessario curare.

L’impotenza, peraltro, può dipendere da una sola causa o da più cause correlate tra di loro. Per questo motivo, è importante avere una diagnosi corretta, che individui la causa scatenante del problema ed una cura che porti alla guarigione definitiva, quando è possibile.

La diagnosi di disfunzione erettile avviene attraverso una serie di esami obiettivi e strumentali che, per ultimo, possono includere le analisi del sangue e il test delle urine affinché escludere ogni altra problematica di natura diversa.

Rimedi naturali

La disfunzione erettile dipende da problematiche di natura fisiologica e da problematiche di natura psicologica. Lasciare fuori dal letto gli stress e le tensioni della vita quotidiana, quando l’impotenza è determinata da cause di natura psicologica, è importante ai fini di un rapporto sessuale completo e soddisfacente per entrambi i partner.

Quando la disfunzione erettile è scatenata da problematiche non di natura fisiologica, fortunatamente, sempre più spesso, è possibile ricorrere a dei rimedi naturali, che possono essere una valida alternativa.

L’obiettivo del paragrafo è quello di sottoporre all’attenzione del lettore Vigrax, un rimedio naturale per la prevenzione e la guarigione della disfunzione erettile.

Secondo le opinioni e le testimonianze di chi lo ha provato peraltro facilmente reperibili su diversi siti web, il prodotto è un valido alleato contro la disfunzione erettile.

Per chi fosse interessato, consigliamo di cliccare sulla immagine successiva.

vigrax

Viagrax, gradualmente, a patto che venga assunto a cadenza regolare, potrà supportare la vita sessuale e rimediare alle tensioni di coppia. Grazie ai suoi principi attivi, aiuta a mantenere erezioni durature e soddisfacenti già dopo la prima settimana dall’utilizzo. Il sesso migliorerà con il passare del tempo e con il proseguimento della cura. Perché tutto questo è possibile? Perché Vigrax si compone di principi attivi naturali che interferiscono ed influenzano tutto ciò che nel vostro organismo ostacola l’erezione.

Quali sono nello specifico i principi attivi naturali di cui Vigrax si compone?

  • l’Erect Proprietary Blend, principio attivo prevalente di Vigrax, concepito da un team di personale esperto e qualificato, allo scopo di restituirvi erezioni complete e soddisfacenti, sia per voi che per la vostra partner;
  • il Tribulus Terrestris, allo scopo di aumentare la produzione di testosterone nel sangue e, di conseguenza, promuovere la libido sessuale.

    La pianta, peraltro, è utilizzata da anni nel trattamento delle problematiche di natura sessuale nell’uomo;

  • il ginseng, che al pari del Tribulus Terrestris, in campo scientifico, è utilizzato da tempo immemore, allo scopo di restituire all’organismo la vitalità e la giusta energia per un rapporto sessuale completo e soddisfacente per entrambi i partner;
  • l’Arginina, un noto amminoacido che peraltro aiuta l’uomo a mantenere l’erezione più a lungo.

Ma cosa cambia dai 10000 prodotti simili presenti? Semplice che vigrax funziona perché è un rimedio naturale e si rivela efficiente sia per l’uomo più giovane sia per l’uomo un po’ più avanti con gli anni. Sul sito, potrete trovare anche direttamente delle testimonianze di chi ha già usato il prodotto

Veniamo ora alla questione più importante. Ovvero, dove comprare Vigrax? Direttamente dal sito ufficiale del prodotto. Gli utenti interessati non dovranno fare altro che entrare nel sito ufficiale e compilare il semplice modulo. Un esperto provvederà a contattarvi, chiedendovi di confermare l’ordine e provvedendo alla sua evasione. Vigrax verrà recapitato direttamente a casa vostra e avrete la possibilità di pagare in contrassegno, direttamente al corriere e senza alcuna transizione online.

Infine, se la vostra privacy vi preoccupa, non temete. La confezione di Vigrax è anonima e non rivela, in alcun modo, ad occhi indiscreti il suo contenuto, garantendo un rispetto totale per voi e per il vostro problema.

Cibi consigliati

Sebbene siamo ancora lontani da una confutazione scientifica, si ritiene che alcuni cibi possano migliorare la vita sessuale di un uomo e addirittura gli consentirgli di guarire dalla disfunzione erettile. Di seguito vi proponiamo alcuni cibi consigliati

  • l’anguria, un frutto dolce e rinfrescante, di cui si dice che abbia degli effetti molti simili a quelli che i comuni farmaci potrebbero esercitare sui vostri vasi sanguigni. Il frutto è composto per la maggior parte di acqua, ma per il resto si compone anche di licopene, un antiossidante benefico per il cuore, la pelle e la prostata. Secondo alcuni studi, l’anguria potrebbe persino determinare un aumento della libido;
  • le ostriche, dei crostacei in grado di promuovere una maggiore produzione di testosterone, dunque, un aumento del desiderio sessuale. Le ostriche, peraltro, sono ricche di zinco, un elemento molto importante per l’organismo. Assicuratevi di mangiare ostriche cotte bene e provenienti da fonti sicure;
  • il caffè, perché secondo alcuni studi la caffeina è l’input giusto per stimolare la vostra vita di coppia. Se non amate il caffè, sappiate che la caffeina si trova anche nel tè e in molte bevande e bibite sportive;
  • il cioccolato fondente, che fa bene al cuore e a molti altri organi del corpo umano. Il cioccolato nero è ricco di flavonoidi, delle sostanze nutritive in grado di promuovere un miglioramento della circolazione sanguigna e livelli bassi di pressione sanguigna. Infine, il cioccolato fondente favorisce una maggiore produzione di ossido nitrico nell’organismo, un ingrediente presente in molti farmaci usati per trattare la disfunzione erettile;
  • frutta secca, per la precisione, noci, un frutto secco ricco di arginina, ovvero, un amminoacido utilizzato dall’organismo per la produzione di ossido nitrico. Le noci sono fonti illimitate di vitamina E, fibre e acido folico, non abbondate perché sono anche ipercaloriche;
  • succo d’uva, una bevanda ricca di ossido nitrico, che come ampiamente sostenuto, favorisce l’erezione. Tuttavia, se non andate pazzi per il succo d’uva, provate quello di melograno perché sembrerebbe avere gli stessi effetti di quello d’uva;
  • l’aglio, va bene, forse molti di voi storceranno il naso, ma se l’aglio è un nemico dell’alito profumato, paradossalmente, potrà aiutarvi sotto le lenzuola, soprattutto, se non siete più giovani. Sembrerebbe infatti che l’aglio protegga e mantenga sane le arterie nonostante l’avanzare dell’età;
  • il pesce, come il salmone e molti altri pesci grassi, ricchi di omega-3, che mantiene bassa la pressione sanguigna, riduce il rischio di infarto e previene la formazione di coaguli nel sangue. L’alimento andrebbe mangiato almeno due volte a settimana. Il pesce grasso favorisce la produzione di ossido nitrico, ma non è il caso di sottolineare, ancora una volta, l’importanza di questo elemento, giusto?
  • la verdura, come il cavolo e tutte le verdure a foglia verde, fonte potente di sostanze nutritive, ricca di minerali e di omega-3 che potrebbero fare miracoli per la vostra vita sessuale;
  • il peperoncino rosso, noto per la sua capacità di migliorare la circolazione sanguigna, prevenire la formazione di coaguli del sangue e mantenere bassi i livelli di pressione sanguigna e colesterolo, migliora la vita sessuale di un uomo. I benefici che il suo utilizzo apporta all’interno dell’organismo, in generale, si ripercuotono anche sul pene;
  • l’olio d’oliva, ricco di grassi monoinsaturi importanti per il benessere dell’organismo, sembrerebbe favorire una maggiore produzione di testosterone, migliorando non solo la vostra vita di coppia, ma eliminando anche il colesterolo cattivo presente nel vostro organismo.

E’ evidente che, quando la disfunzione erettile non è determinata da problematiche di natura patologica, un cambio radicale nello stile di vita può favorire sia la prevenzione che la guarigione definitiva dal problema. E’ considerato uno stile di vita corretto quello che include un’alimentazione sana e atteggiamenti e abitudini salutari. Per una vita sessuale soddisfacente, ad esempio, si consiglia non solo un aumento nel consumo dei cibi che sembrerebbero favorire le erezioni, ma anche l’esercizio fisico costante e l’abbandono definitivo di abitudini sbagliate, come il consumo di alcol, l’abuso di sostanze stupefacenti e il fumo da sigaretta. Soprattutto, non provate imbarazzo di fronte ad un problema che, non solo è comune, ma va assolutamente affrontato perché dalla disfunzione erettile si può e si deve guarire anche con rimedi assolutamente naturali, come vigrax. Parlatene con il vostro medico, ma anche con la vostra partner, al fine di chiarire ogni equivoco e coinvolgerla nella risoluzione del problema.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche