×

Dopo i litigi con Adrien Brody Dario Argento torna con Dracula 3D

default featured image 3 1200x900 768x576
dario argento compleanno 70 anni 01

L’abbiamo visto ormai in tutte le salse eppure il cinema non sembra ancora essersi stancato di Dracula. Il vampiro di Stoker è pronto a tornare sul grande schermo con la firma di Dario Argento. Il re dell’horror italiano infatti punta tutto sui denti aguzzi del conte transilvanico per riscattarsi dopo il mezzo flop di “Giallo”. Nome omen verrebbe da dire, attorno a questa pellicola realizzata ma mai distribuita aleggia infatti un fitto mistero.

I motivi della mancata uscita nelle sale di “Giallo” sarebbero – secondo indiscrezioni – da attribbuire ai continui litigi tra l’italianissimo regista e l’attore protagonista Adrien Brody.

Molti i fan delusi, tanti i soldi bruciati ma Argento non si scoraggia e prova a mettere su un filmone coprodotto da Spagnoli e francesi, girato in lingua inglese e con un badget di quasi 14 milioni di dollari. Numeri da Kolossal che si tradurranno anche nell’immancabile tecnologia 3D, sempre più vicina ai film horror.

Le riprese partiranno il prossimo Febbraio in Ungheria. Il film è stato presentato come un mix dio sangue, paura ed emozioni. Lo stesso regista è intervenuto dichiarando: «Il mio Dracula sarà un film pieno di sentimento perché Dracula è anche sentimentale. Dracula ama, odia con intensità, fascino e risoluzione, il che riflette il mio modo di fare cinema. Oltre a Dracula, ad affascinarmi è anche Mina, la donna che ama disperatamente più di ogni cosa e per la quale si sacrificherà».

Contents.media
Ultima ora