Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Finanziamento record per Talent Garden: nuovo round da 44 milioni
Economia

Finanziamento record per Talent Garden: nuovo round da 44 milioni

Talent Garden, finanziamento record
Talent Garden, finanziamento record

Il gruppo ha annunciato un finanziamento record con il quale intende aprire nuovi 20 campus nei prossimi 5 anni e potenziare la Innovation School.

Finanziamento record per Talent Garden, la piattaforma europea di spazi di coworking e formazione per l’innovazione digitale. Il gruppo ha annunciato una nuova raccolta di capitali da 44 milioni di euro, dopo il primo round di 12 milioni risalente al 2016. Si tratta del più importante fund raising mai realizzato in Italia da investitori italiani, si legge su Startup Italia, nonché di una delle operazioni finanziarie più rilevanti del Paese. Il nuovo round di investimenti è condotto da StarTIP (Stamburi Investments Partners), da investitori istituzionali e da alcuni tra i principali family office italiani.

Tra le famiglie coinvolte si ricordano Angelini, D’Amico, Drago, Foglia, Holland, Luti, Monti, Pittini e Rovati, oltre al Fondo Indaco Ventures e al Club degli Investitori. Ha investito nel round anche Chamath Palihapitiya, già leader della crescita di Facebook e Social Capital del venture capital della Silicon Valley.

Gli obiettivi di Talent Garden

La notizia arriva poco tempo dopo la nomina, da parte della rivista Forbes, di Davide Dattoli, CEO e fondatore del gruppo, come uno dei 30 under 30 più influenti d’Europa nel mondo della tecnologia.

I fondi raccolti, precisa Dattoli, serviranno a Talent Garden per proseguire nel suo cammino di crescita, in Italia così come in Europa. Il primo obiettivo è la realizzazione di 20 nuovi campus nei prossimi cinque anni e la forte espansione della Innovation School, la scuola che si occupa della formazione digitale.

“La raccolta, articolata tra equity e debito per ottimizzare il ritorno per gli investitori, ha ampiamente superato la richiesta iniziale della società grazie al notevole interesse sul mercato”, si legge in una nota di Tag. Tra gli obiettivi del gruppo compare anche “la quotazione [in Borsa] nel medio periodo”.

Talent Garden

I campus

Quella di Talent Garden è una storia di grande successo. Nato nel 2011, in pochi anni il gruppo è cresciuto tanto da contare, oggi, 23 campus in 8 nazioni, distribuiti in 19 città. Tra queste, si contano Vienna, Barcellona, Dublino, Bucarest, Tirana, e Kaunas. Quattro campus sono presenti nella sola Danimarca. Ma tutto è iniziato in Italia, precisamente a Brescia.

Da lì, Tag ha conquistato anche Roma e Milano, con due campus in ogni città (e presto ne arriverà un terzo nella capitale), Cosenza, Torino, Genova, Padova, Pisa, Pordenone, Bergamo e Sarzana.

Davide Dattoli

Le parole del CEO di Talent Garden

“Siamo molto orgogliosi di annunciare questa nuova raccolta”, ha dichiarato Davide Dattoli. Il finanziamento “rappresenta un momento fondamentale nel nostro percorso di crescita e sviluppo. Abbiamo l’obiettivo di diventare una realtà di riferimento per l’intero ecosistema dell’innovazione europeo. Per fare questo, abbiamo in programma di aprire nei prossimi cinque anni 20 nuovi campus in tutta Europa e di ampliare ulteriormente la portata della nostra Innovation School, che oggi ha già formato 3.500 persone, con la finalità di arrivare a oltre 20mila, per incidere in maniera significativa nella trasformazione digitale di questo Paese, migliorando la vita delle imprese ma soprattutto delle persone”. Talent Garden intende inoltre “ampliare le attività che portiamo avanti con Futureland e Singularity University, dove connettiamo ogni anno migliaia di top manager con l’innovazione in giro per l’Europa”.

Dattoli ha voluto ringraziare “StarTIP e tutte le famiglie italiane che fin dai nostri primi passi ci hanno sostenuto e accompagnato, svolgendo un ruolo di supporto strategico fondamentale per il nostro sviluppo, e tutti i partner che, credendo nel nostro progetto, ci hanno offerto la loro fiducia, partecipando concretamente all’operazione”.


Tamburi: “Successo oltre le previsioni”

Giovanni Tamburi, presidente di TIP, ha espresso soddisfazione per il successo di Talent Garden, che ha raggiunto risultati “molto al di là delle previsioni del fund raising”.

La “assoluta eccellenza dell’iniziativa”, ha continuato, è legata alla “grande qualità dei protagonisti” e alla “bontà della formula di finanziamento già sperimentata anni fa”, ovvero “unire fortemente un leader ormai europeo dell’innovazione e del digitale con un network di imprenditori e di aziende come quello realizzato intorno a TIP SpA”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Lisa Pendezza
Lisa Pendezza 2586 Articoli
Lisa Pendezza, nata nel 1994 a Milano. Laureata in Lettere con la passione per i viaggi, il benessere e la lettura, spera di riuscire a girare il mondo con una macchina fotografica in una mano e un romanzo nell'altra. Amante dei libri, si limita per ora a leggerne molti, con il sogno nel cassetto di scriverne uno.